Next Gen Cup – Pistoia lotta, ma in finale vola la Reyer Venezia

Gli orogranata giocheranno domani la finalissima.

di La Redazione

Tabellino: Candotto 16, Berdini 28, Casarin 5, Biancotto 7, Bolpin 7, Cravero 2, Chappelli ne, Bellato 3, Possamai 11, Kovacs 4, Kiss, Grani ne. All. Buffo

Con una grande prestazione in crescendo, l’Umana Reyer Under 18 conquista la finalissima della Next Gen superando 83-69 Pistoia alla Vitrifrigo Arena. Prestazione monstre di Berdini (28 punti con 11/13 dalla lunetta, 5 rimbalzi e 12 falli subiti), ottime prove anche per Candotto (4/4 da tre) e Possamai (11 punti e 14 rimbalzi).

Primo quarto condizionato da polveri bagnate dovute anche all’emozione per la posta in palio. Le difese sono molto aggressive e si segna col contagocce, Possamai controlla i tabelloni ma non riesce a trovare punti. Per gli orogranata a segno Biancotto (tripla), Berdini, Casarin, Kovacs e Candotto (da tre). 13-13 dopo 10′ di gioco.

Break orogranata di 9-0 nella prima parte del secondo periodo con due triple di Candotto, un gioco da tre punti di Berdini e ottima collaborazione di squadra. L’Umana trova punti con Bolpin, Possamai (che continua a catturare rimbalzi) e Berdini, Mati sale in cattedra per Pistoia mentre Del Chiaro e Riismaa sono due spine nel fianco che comunque la difesa orogranata riesce a contenere.
Casarin si sblocca da tre, orogranata molto bene a rimbalzo, ma Pistoia risponde colpo su colpo. Orogranata avanti 40-33 all’intervallo lungo, grazie alla dote guadagnata in apertura di frazione.

Continua il botta e risposta ad inizio ripresa con Berdini che sale in cattedra per gli orogranata con sei punti consecutivi (14 punti per lui). Possamai è una roccia in difesa, Candotto continua a infilare la retina da tre (4 su 4). Pistoia prova a ricucire dal -12 con Fabiani, Casarin trova Possamai per un canestro reverse. Si lotta su ogni pallone, a metà frazione Umana avanti 52-44. Al time-out chiamato da Pistoia con 3.21 sul cronometro del terzo periodo gli orogranata conducono 56-47. Berdini e Bolpin provano a dilatare il vantaggio Reyer, il solito Riismaa accorcia sul -10 Pistoia a fine frazione, 62-52 Umana dopo 30′.

Pistoia molto aggressiva in apertura di ultima frazione, Fabiani firma il -6, Berdini con personalità si guadagna due liberi, Riismaa pure. Bellato infila una bomba di capitale importanza per il nuovo +9 orogranata, Berdini ancora in lunetta (22 punti). Quando mancano 5 minuti e mezzo alla fine Possamai commette il suo quarto fallo su Bassi, poco male perchè Biancotto straccia la retina con la tripla. La partita diventa selvaggia: bomba di Riismaa, tap-in di Possamai, ancora Riismaa con il liberi. Umana avanti 73-64 a 2.57 dalla fine.
Possamai riceve profondo e segna col gancio dal post-basso, Riismaa è on fire: altra tripla. E’ Berdini a ipotecare la finale con due triple! 81-67 il vantaggio Reyer quando manca poco più di un minuto al termine della contesa.
E’ finale: l’Umana Reyer Under 18 disputerà la finalissima del prestigioso torneo Next Gen, 83-69!
Complimenti a tutti i ragazzi e allo staff!

 

 

Uff stampa Umana Reyer Venezia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy