NEXT GEN CUP – Reggio Emilia battuta nel finale da Varese

NEXT GEN CUP – Reggio Emilia battuta nel finale da Varese

OPENJOBMETIS VARESE – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 85-82

di La Redazione

OPENJOBMETIS VARESE – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 85-82 (23-19, 42-36, 61-64)

Varese: Svetozarevic 2, Montano 9, Librizzi 4, Ivanaj 8, Garbarini 6, Naldini, Raskovic 9, Virginio, Van Velsen, Gardelli 6, Parravicini 29, Seck 12. Allenatore: Rusconi.

Reggio Emilia: Porfilio 8, Soviero 4, Giannini 2, Diouf 13, Maddaloni 4, Bertolini, Pellicciari 5, Besozzi, Son, Zampogna 3, Cipolla 26, Dellosto 17. Allenatore: Menozzi.

Al termine di un match intenso e combattuto fino all’ultimo possesso, la Grissin Bon esce sconfitta 85-82 dalla sfida contro l’Openjobmetis Varese nella seconda gara della fase finale di Next Gen Cup.

Dellosto segna sulla sirena il tiro del pareggio da tre punti, ma si vede purtroppo annullare la prodezza per aver pestato la linea di fondo e così i biancorossi devono arrendersi alla formazione lombarda, guidata da un grande Parravicini (29 punti per lui).

Nelle fila della Grissin Bon non bastano i 26 con 8 rimbalzi di Cipolla, i 17 di Dellosto con 8 rimbalzi e i 13 e 9 di Diouf.

I biancorossi torneranno in campo domani alle 14.30 contro Avellino: in palio c’è il pass per accedere alle semifinali.

Gaia Spallanzani
Responsabile Relazioni Esterne e Ufficio Stampa
Pallacanestro Reggiana Srl

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy