NEXT GEN CUP – Trento, tutto facile contro la Fortitudo

NEXT GEN CUP – Trento, tutto facile contro la Fortitudo

La fase finale è ora ad un passo

di La Redazione

Larghissima vittoria per la Dolomiti Energia Trentino Under 18 nella seconda partita del girone in NextGen Cup: alla Virtus Segafredo Arena di Bologna la Fortitudo viene travolta 72-40 dai bianconeri, che dopo essere stati sotto 8-12 nel cuore del primo quarto piazzano una clamorosa accelerazione che lo porta avanti 43-14 verso la fine del secondo quarto.

Un maxi-parziale che stende gli emiliani e che permette a coach Marco Albanesi di allungare le rotazioni e far risparmiare ai suoi ragazzi un po’ di energie in vista dell’ultimo match della prima fase in programma stasera alle 18.30 contro Brindisi.

Doppia-doppia da 13 punti e 14 rimbalzi per un ottimo Max Ladurner, 15 con cinque assist per un  ispirato Matteo Picarelli: in doppia cifra anche il “solito” Alessandro Voltolini da 14 punti e cinque rimbalzi.

Dolomiti Energia Trentino 72
La Cassa Fortitudo Bologna 40
(19-12, 45-20; 60-26)

Dolomiti Energia Trentino: Formenti, Zancanaro 4 (2/4), Picarelli 15 (4/9 da tre), Jovanovic 6 (3/3, 0/2), Dieng, Voltolini 14 (5/10, 1/3), Boglio 8 (1/3, 2/6), Guerrieri 6 (3/4), Beghini 4 (2/2, 0/1), Gaye 2 (1/1, 0/2), Ladurner 13 (5/13, 1/2), Traore (0/2). Coach Albanesi, ass Ress e Bianchi.

La Cassa Fortitudo Bologna: Battilani 8, Zanetti 7, Micheletto 4, Franco 9, Longagnani, Prunotto, Tornimbeni 4, Marini, Giacomi 2, Simon 2, Segala 1, Ghigo 3.

 

 

 

Uff stampa Aquila Basket Trento

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy