B Coppa Italia QF – Carrizo e Bisconti danno lezioni alla PMS e conquistano la semifinale!

0

Valmontone batte Moncalieri 73 – 64 ed approda alle semifinali delle Coppa Italia dove affronterà Napoli, vincente dell’altra partita. Grande equilibrio per quasi tre periodi, poi sul 45-45 i laziali trovano il break decisivo che mette sette punti di scarto alla terza sirena. Nell’ultimo quarto Moncalieri prova a rientrare, ma Carrizzo e compagni sono bravi nel respingere le offensive avversarie strappando l’accesso alle semifinali di domani alla Unipol Arena.

Un approccio alla gara sicuramente impacciato, sia per Moncalieri che per Valmontone. Ma, con lo scorrere del tempo, i laziali subiscono le incertezze del primo approccio, confrontandosi con una squadra giovane e sicuramente preparata all’impegno della prima gara contro la regina del Lazio. L’esperienza di Carrizo e la solidità tecnica di Caceres e Bisconti, non bastano ad evitare un gap di -8 punti (5 a 13) che costringono coach Origlio al timeout. Il rientro in campo paga e porta la firma Manuel Carrizo! 8 punti in 70 secondi (incluso un canestro di Bisconti) che riportano il punteggio in parità e tutto il tempo ancora da giocare. Il sorpasso decisivo non avviene mai e Moncalieri ne approfitta con Smorto e chiude il tempo 20 a 24. Una gara decisamente sotto le aspettative per Valmontone in questo primo quarto.

Le incursioni di Moncalieri continuano anche nella ripresa del quarto e Bisconti subisce le pressioni maggiori. Certo è che le difese funzionano a dovere se il punteggio si mantiene contenuto e in sostanziale equilibrio: 26 a 30 con 6 minuti da giocare. L’atletismo di Moncalieri paga e la staticità di Valmontone si avverte come un macigno sul parquet di Ozzano. L’esperienza di Luca Bisconti mette in difficoltà i ragazzi, ma in campo la velocità e la freschezza di Merletto e i suoi non interrompe la scia positiva di Moncalieri. La scaltrezza di Valmontone trova uno stop nello svolgersi del secondo tempo. La schiacciata di Caruso sul 32 a 36 sottolinea quanto sia determinata la volontà di Moncalieri di passare il turno. È difficile però contrastare l’esperienza di Bisconti che fa un po’ tutto in campo, prendendo sulle sue spalle le sorti della squadra e realizzando un gioco 2+1 che porta le formazioni negli spogliatoi sul 37 a 40.

Una partita complessa che continua a sviluppare, con difficoltà, aperture verso il canestro. I due punti di Salari e i due di Martino consentono a Valmontone di capitalizzare il primo sorpasso 41 a 40. Due minuti di gioco e Valmontone sembra aver recuperato la lucidità necessaria a rientrare in gioco con un po’ più di carattere. Caruso è sempre ben attento e non si lascia sfuggire l’occasione di capitalizzare il pareggio. Il 1999 non ha fatto i conti con l’esperienza. I giovani di Moncalieri non riescono a dare uno strappo concreto alla gara e, naturalmente, Valmontone è sempre lì che aspetta il momento giusto per il sorpasso. Sul timeout piemontese a 3 e 49 da giocare, il punteggio è sul 49 a 45 con Salari e Martino in grande forma e Bisconti che, saldamente, rassicura con la sua presenza sotto canestro. Moncalieri è in affanno: la tripla di Carrizo e il tiro di Martino, su assist di Caceres, portano i Laziali al massimo vantaggio: 54 a 47 con 100 secondi del terzo parziale da giocare! I secondi rimanenti hanno un incremento di un solo canestro utile per terminare il tempo 54 a 48.

Carrizo mette la firma con la sua 5° tripla inaugurando questo ultimo parziale di gara ma i senatori di Moncalieri mettono in campo tutta la solidità possibile: l’assist di Conti su Smorto permette di recuperare due punti indispensabili per consentire ai piemontesi di rimanere sulla linea di galleggiamento. La grinta esce fuori con una super prestazione di Daniele Merletto, classe 1993, che con due punti dalla lunetta e un tiro dai 6 e 75 riporta in gara Moncalieri: 63 a 57 con 5 e 44 da giocare. Valmontone non molla la presa e difende il vantaggio con De Fabritiis e Martino. Pericolosissima arriva un’altra tripla di Conti ma nessuna paura. Ci pensa il piccolo Marco Reali con la sua tripla a mettere in sicurezza l’Air Fire Valmontone che vola sul 73 a 64 e chiude impedendo a Moncalieri di riprendere qualsiasi tipo di azione di recupero. Grande cuore messo in campo da ambedue le squadre. La sfida che attende domani Valmontone è contro la Cuore Napoli Basket alle 13 e 15 all’Unipol Arena!

AIR FIRE VIRTUS VALMONTONE – ALLMAG PMS MONCALIERI 73-64
PARZIALI: (20-24; 37-40; 54-48; 73-64 )

ALLMAG PMS MONCALIERI: Gioria 9, Agbogan 1, Tassone, Coviello 5, Merletto 14, Treier 2, Smorto 11, Conti 12, Caruso 2,. All.: Pansa.

AIR FIRE VIRTUS VALMONTONE: Di Ianni, Reali 7, De Fabritiis 5, Caceres, Martino 14, Bisconti 18, Ochoa, Di Francesco, Carrizo 23, Salari 6. All.: Origlio.

Fotogallery a cura di Marco Magosso e Fabrizio Di Falco

Juan Manuel Caceres