B F G2 – Cento non fa sconti a Firenze e vola sul 2-0

B F G2 – Cento non fa sconti a Firenze e vola sul 2-0

Rizzitiello in grande spolvero per i ragazzi di Benedetto.

di Marco Granata

Baltur Cento – All Foods Fiorentina Basket Firenze 79-53 (24-15, 14-11, 25-17, 16-10)

Baltur Cento: Adrian Chiera 17 (8/10, 0/4), Nelson Rizzitiello 14 (5/9, 0/2), Giorgio Piunti 11 (4/5, 0/0), Marco Pasqualin 10 (2/5, 2/4), Lorenzo D’alessandro 9 (3/4, 1/2), Adama Ba 6 (3/3, 0/0), Carlo Cantone 4 (0/1, 0/4), Andrea Graziani 4 (2/2, 0/0), Sebastian Vico 2 (0/4, 0/2), Matteo Fioravanti 2 (1/3, 0/0), Nicola Mastrangelo 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 17 – Rimbalzi: 38 8 + 30 (Nelson Rizzitiello, Adama Ba 9) – Assist: 19 (Carlo Cantone 7)

All Foods Fiorentina Basket Firenze: Salvatore Genovese 10 (2/7, 1/6), Alessandro Grande 9 (1/4, 2/7), Diego Banti 8 (4/6, 0/1), Jacopo Lucarelli 8 (0/5, 1/2), Andrea Mazzuchelli 6 (3/7, 0/5), Simone Berti 6 (2/5, 0/5), Bruno Ondo mengue 4 (0/0, 0/0), Milos Divac 2 (1/3, 0/0), Matteo De leone 0 (0/0, 0/0), Hugo Erkmaa 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 18 – Rimbalzi: 32 11 + 21 (Diego Banti 9) – Assist: 8 (Simone Berti 3)

Caterpillar Baltur: travolge Firenze si porta sul 2-0 nella serie e si regala i primi match ball con vista Montecatini. Il collettivo di Beneetto dimostra maturità , cattiveria e determinazione, Firenze ha sbattuto contro una muraglia difensiva che stasera sembrava senza crepe ed è crollata nella ripresa.

Si parte a mille tra Baltur e All Food in un PalArchos caldissimo e strapieno, con Pasqualin ad alzare la voce (8 per lui) che firma il primo strappo (11-6 al 3′).Diventano 10 per l’ex Crema con i gigliati che optano per una zona 3-2 però bucata da Chiera (15-7 al 5′).Firenze è in confusione contro l’aggressività della Baltur ma Genovese con una tripla (7 per lui ) prova a rianimare i suoi (17-10 al 7′).Niccolai prova allora la carta del pressing ma Piunti con 5 punti di fila confeziona il +12 per i locali (22-10 al 9′). Rizzitiello e Lucarelli dilatano il punteggio sul 24-15 con cui si chiude il primo quarto. L’assetto con 2 lunghi dinamici regala atletismo a Firenze che imbriglia l’attacco Baltur ma una tripla allo scadere dei 24” di Chiera è ossigeno puro in un inizio di difficoltà offensiva accentuato da una tripla di Grande (26-20 al 12′).La gara si fa maschia con la Baltur che si affida alla difesa in attesa di tempi migliori in attacco dove la sbloccano il duo Ba-Chiera (30-20 al 15′).Berti e Genovese con esperienza riportano sotto i gigliati che però soffrono i guizzi di Chiera (34-25 al 18′), All Food che sbaglia tiri aperti e all’intervallo e 38-26 per Cento. Nella ripresa i viola sembrano essere rimasti negli spogliatoi : pronti via e Cento vola a + 18 (44-26 al 23′) con Vico in edizione stopper su Grande. Si scaldano gli animi con Ekmas che in un amen viene espulso (antisportivo e tecnico) dopo un fallo su Rizzitiello. La Benedetto allora cavalca l’onda con la tripla di D’Alessandro che vale il + 22 (50-38 al 25′), il canestro che profuma di KO per i gigliati. Grande con 5 punti in fila rianima i suoi ma la Baltur è in totale controllo del match e il + 25 firmato da D’Alessandro è la pietra tombale del match (62-37 al 28′) con il pubblico di casa che festeggia con netto anticipo pregustando un invasione biancorossa (300 biglietti richiesti per venerdì sera) al seguito di Vico e compagni.

MVP per BasketInside: Nelson Rizzitiello. Rimbalzi leadership e spirito di sacrificio..il simbolo di una squadra che vuole regalare un sogno al suo caldissimo pubblico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy