B QF G1 – Senigallia rimonta e fa paura, ma Napoli non stecca la prima

B QF G1 – Senigallia rimonta e fa paura, ma Napoli non stecca la prima

Gara 1 è di marca azzurra. Napoli rompe il ghiaccio con i playoff, la lunga marcia verso l’A2 inizia superando Senigallia 82-74.

di Davide Uccella

Gara 1 è di marca azzurra. Napoli rompe il ghiaccio con i playoff, la lunga marcia verso l’A2 inizia superando Senigallia 82-74. Eppure non è stato un tappeto rosso per i ragazzi di Ponticiello. Con un Barsanti ispiratissimo e un Visnjic dominante sotto le plance, Napoli controlla prima e allunga poi, annullando con la zona i pick n’roll tra Gnaccarini e l’ex Fall. Ma la Goldengas, senza Maggiotto condizionato da una pubalgia alla zona lombare, non molla neanche sul -19 e trova nella faccia tosta di Pierantoni, la super regia di Caverni (giovane classe ’96 che ha saltato metà stagione), le triple di Giampieri e la faccia tosta di un redivivo Gnaccarini le risorse per giocarsela fino alla fine. Nella gara in cui Roberto Maggio torna ai suoi minutaggi, è tutto in bilico a 3’30” dalla fine, quando Visnjic recupera a volontà punti dalla nulla, e Andrea Murolo si conferma perno imprescindibile negli ingranaggi vincenti di Napoli. Con lui in difesa su Caverni, dopo i tentati accoppiamenti di Marzaioli e Maggio, il playmakerino scuola Pesaro commette le ingenuità decisive, per la gioia dei 1000 di Fuorigrotta. Appuntamento con Gara 2 per giovedì alle 21, ed è già match point in favore della Generazione Vincente.

GENERAZIONE VINCENTE CUORE NAPOLI BASKET – GOLDENGAS SENIGALLIA 82-74

PARZIALI: 26-14; 47-29; 64-53

Cuore Napoli Basket: Njegos Visnjic 26 (9/14, 2/5), Andrea Barsanti 21 (3/4, 5/11), Roberto Maggio 12 (1/6, 2/7), Mattia Mastroianni 6 (1/2, 1/4), Andrea Murolo 6 (0/1, 0/1), Domenico Marzaioli 4 (1/2, 0/1), Ferdinando Matrone 3 (1/2, 0/0), Stefan Nikolic 2 (1/3, 0/0), Bruno Rappoccio 2 (0/0, 0/0), Alessio Ronconi 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 18 / 24 – Rimbalzi: 36 9 + 27 (Njegos Visnjic 18) – Assist: 17 (Roberto Maggio 7)

Goldengas Senigallia: Fabio Giampieri 19 (1/5, 5/10), Michele Caverni 15 (2/8, 2/3), Marco Gnaccarini 14 (3/7, 2/4), Mirco Pierantoni 10 (2/3, 2/4), Yande Fall 6 (3/7, 0/0), Umberto Pietrini 5 (1/2, 1/1), Andrea Maggiotto 3 (0/1, 1/2), Michael Bertoni 2 (0/1, 0/1), Federico Bargnesi 0 (0/0, 0/0), Andrea Del torto 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 21 – Rimbalzi: 34 8 + 26 (Mirco Pierantoni, Yande Fall 7) – Assist: 18 (Marco Gnaccarini 5)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy