Bisceglie pensa alla trasferta di Maddaloni. Giovedì amichevole al PalaDolmen con Mola

di Vito Troilo
Mauro Stella (foto Domenico Tattoli)

Otto vittorie consecutive su otto gare costituiscono un rassicurante bilancio del primo scorcio di stagione ma in casa Ambrosia è forte la determinazione a proseguire la corsa vincendo anche sull’ostico parquet del Pala Angiolini-Caliendo di Maddaloni, domicilio dei prossimi avversari del team biscegliese.

Con la massima concentrazione verso l’obiettivo, il gruppo ha ripreso gli allenamenti nella giornata di martedì, lavorando su alcuni aspetti relativi al confronto casalingo con Catanzaro e alle partite precedenti che non hanno ancora pienamente convinto il trainer Pasquale Scoccimarro. Il lavoro è proseguito mercoledì mentre giovedì pomeriggio, con inizio fissato per le ore 17:00, i nerazzurri affronteranno al PalaDolmen i cugini di Mola in un’amichevole piuttosto indicativa, considerando che Andrea Chiriatti e compagni hanno giocato (e perso in casa di un punto) proprio con Maddaloni nell’ottavo turno d’andata.

Sebbene l’Ambrosia faccia della profondità del roster un caposaldo dell’organizzazione di squadra è molto indicativo il primato assoluto non soltanto del girone D ma di tutto il campionato di Serie B di Mauro Stella in tre voci statistiche individuali, quelle relative alla percentuale di tiri da due realizzati (73% con 32-44), agli assist dispensati (50 in otto gare, una media di 6.3) e ai palloni recuperati (3.5 per gara).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy