DNB- Luiss ok, vittoria contro Petriana

0

Seconda amichevole stagionale per l’ASD LUISS Roma che continua la sua marcia di avvicinamento al campionato di serie B al via con la trasferta di Fondi il 4 ottobre. Ospite al Pala LUISS nel test-match disputato questa sera al Pala LUISS è stata la Petriana Roma di Coach Fabbri che disputerà la serie C.
Buona gara per i ragazzi di Andrea Paccariè che hanno carburato con il passare dei minuti, imponendosi sugli avversari gialloblu con il risultato finale di 64-37. La Petriana, che questa stagione conta nel roster l’ex Capitano luissino Ruben Polselli, accolto con tanto affetto dai suoi ormai ex compagni di squadra e dirigenti biancoblu, ha messo in difficoltà gli universitari nei primi 20 minuti di gioco (33-28), prima che Marzoli e compagni prendessero il largo con un parziale di 32-9 nel secondo tempo.
È Andrea Fulgaro, vice-allenatore dell’ASD LUISS, a commentare la seconda vittoria in questa pre-season della squadra luissina: “Anche stasera abbiamo disputato una buona partita, ma ovviamente è troppo presto per dare qualsiasi tipo di giudizio. Siamo un cantiere aperto, come è naturale per la nostra realtà che completa il roster solo dopo la prima settimana di settembre, ma i nuovi arrivati stanno lavorando molto bene, coinvolti e trascinati nel migliore dei modi dai ragazzi che erano già qui lo scorso anno. Questa sera siamo cresciuti con il passare dei minuti, quindi la gara con la Petriana ci permette di trarre buone indicazioni per il lavoro che stiamo svolgendo. Adesso però – conclude Fulgaro – torniamo in palestra per preparare al meglio il quadrangolare che disputeremo questo fine settimana a Rieti, dove incontreremo tre squadre che sono nel nostro stesso girone in campionato e quindi sarà un vero banco di prova.”
Il prossimo impegno per la formazione luissina ci sarà sabato 13 alle 20.00 al Pala Sojourner di Rieti in occasione del Memorial “Federico Chiani” che vedrà opposta la squadra di Paccariè ai padroni di casa della NPC Rieti nella prima giornata per poi affrontare, in base all’esito del primo match, la vincente/perdente della sfida tra Stella Azzurra Viterbo e Pallacanestro Palestrina.