DNB: Pescara parte con il piede giusto, 1-0 su Senigallia

0

Parte con il passo giusto l’Amatori in gara 1 dei play off contro l’insidiosa Senigallia. Un vantaggio costruito e mantenuto sempre, fin dalle prime battute, in una gara approcciata nel modo giusto. Non sono mancati alcuni momenti di confusione nella seconda parte che hanno favorito il riavvicinamento degli ospiti e fatto vacillare il margine, ma la vittoria è stata comunque chiara. Fabbri tiene quasi a riposo forzato il centro Dip (reduce da infortunio), dando spazio sotto i tabelloni a Buscaino e Di Carmine.

L’avvio vede i pesaresi molto precisi nel tiro pesante (7/8 da 3 nella prima frazione) che li spinge in avanti nel vantaggio, un  vantaggio che tocca l’apice al 26′ (54-46) con Rajola e Maino top scorer. Nella terza frazione
si avvertono alcuni  tentennamenti in attacco e sui rimbalzi che favoriscono il riavvicinamento dei marchigiani (48-40 al 22′) con i canestri di Perini, ma ci pensa Pepe a ristabilire le distanze.  Altro recupero ospite nell’ultimo quarto, con un pressing più convinto e le conclusioni di Miccoli Matejka. Al 38′ pescaresi a +5 (70-65) ma il lungo finale registra il ritrovamento di una sufficiente lucididtà che, in un clima acceso, consente l’ottenimento della meritata vittoria. Una vittoria che dovrà ora essere tutelata in gara 2 in programma giovedi 15 alle 21 sul campo di Jesi.

AMATORI PALL. PESCARA – PALL.SENIGALLIA 76-67

Amatori Pescara: Pepe 15 , Rajola 17, Maino 19, Buscaìno 8, Masciarelli , Timperi Mar. 4, Timperi Mat. , Di Donato 13, Di Carmine,Dip. All. Fabbri

Pall. Senigallia: Pierantoni 5 , Maddaloni 11, Savelli  , Catalani  , Meccoli Matejka 15, Battisti 4, Perini 12, Pasquinelli 14, Sartini 6, Massi Cicconi.  All. Valli.