DNB: Pescara torna da Rimini…e vince

0

Significativo ritorno alla vittoria per l’Amatori Pescara, che era a secco di punti da due turni in campionato, e dopo la semifinale di Coppa Italia persa con il Legnano. A quattro giornate dalla conclusione delle regular season i ragazzi di Fabbri pongono una seria ipoteca sul quarto posto, un’ottima base di partenza per gli impronosticati play off.

Partita veloce, non bellissima, combattuta fino alla fine che ha fatto registrare un equilibrio quasi perfetto nella prime due frazioni, poi lo scatto in avanti dei pescaresi, complici evidenti difficoltà conclusive degli ospiti soprattutto nella terza frazione, decisiva per le sorti del match. Nell’ultimo quarto poi i pescaresi hanno tutelato un incoraggiante vantaggio (massimo al 27′, 57-36) non senza affanni, vista l’aggressività dell’Orvieto nel pressing abbinato alla zona. Vittoria ottenuta comunque senza rischi, con ridimensionamento dello scarto negli ultimi minuti, e piena soddisfazione per coach Fabbri che a fine gara ha sottolineato il valore degli under, ben trascinati nel successo dalla pattuglia dei più esperti. Con l’acciaccato Buscaìno in panchina per onor di firma, alla fine i più positivi sono risultati Pepe con una doppia doppia (22 punti e 13 rimbalzi) e l’under Di Carmine (15 punti, max stagionale, e 3 rimbalzi), ma la sicurezza è venuta dall’apporto di Dip sotto i tabelloni. Bene poi il gioco sotto la regìa di capitan Rajola, e le bombe di Maìno che sono state all’origine dell’ampliamento del margine vincente. Nell’Orvieto (che ha perso sui rimbalzi, la metà di quelli catturati dai pescaresi) non è bastato il gran finale di Agliani, Mirone e Negrotti. “Riassaporare la vittoria dopo tre sconfitte non era facile per una squadra come la nostra” ha affermato coach Fabbri a fine  gara “ora abbiamo 8 punti di vantaggio sulla quinta, e lottiamo ancora per il terzo posto,un risultato ottimo per questo gruppo, che vorrei venisse adeguatamente apprezzato. Anche se stiamo giocando non benissimo come all’inizio del torneo, mostrandoci talvolta contratti ed appesantiti, debbo dire bravo ai miei ragazzi ed alla buona integrazione raggiunta tra gli under ed i più esperti”.

Tabellini:

AMATORI PALL. PESCARA – ORVIETO BASKET 81-69

Amatori Pescara: Pepe 22, Rajola 9, Maino 12, Buscaìno , Masciarelli , Timperi Mar.  , Timperi Mat. 2, Di Donato 3, Di Carmine  15,Dip  18. All. Fabbri

Orvieto Basket:  Trinchitelli   , Ciriciofolo   , Quercia   , Agliani 19, Rovere  8, Palmerini  3, Mirone  17, Frosinini  , Marcante  5, Negrotti  17. All. Brandani.

ARBITRI: Santilli (Recanati) e Fanesi  (Ancona)

PARZIALI: 17-17; 37-29; 63-43.

5 falli: nessuno
Note: tiri da 3: amatori 9/24 orvieto 7/25;  tiri liberi: amatori 18/22 orvieto 4/6;
tiri da 2: amatori 18/33 orvieto  22/46. Rimbalzi:  amatori 41 (Pepe 13) orvieto 22
(Rovere 8).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here