DNB: Tripudio biancorosso sul parquet, BCC Vasto Basket in semifinale

0

Grande sfida doveva essere e grande sfida è stata. La BCC Vasto Basket batte la Poderosa Montegranaro e accede ad una storica semifinale playoff di divisione nazionale B.

La cronaca. Inizia il match ed è la BCC Vasto Basket a trovare il primo canestro con Gianluca Di Carmine. Il pubblico si infiamma per la prima tripla di Serroni (5-0), che sembra essere il preludio ad una giornata entusiasmante. Montegranaro entra in partita con il canestro da tre di Magrini (5-3) e poi addirittura si porta in vantaggio (5-6). Inizia una fase concitata, con pochi canestri e tanti errori. I padroni di casa non riescono a sfruttare due buone occasioni, prima con Sergio che fa 0/2 dalla lunetta e poi perdendo palla in attacco. Ci pensa Dipierro, con una percussione centrale, a rimettere la testa avanti (9-8). Poi però sono i marchigiani a prendere in mano le redini del gioco, riuscendo a conquistare un confortante +6 (9-15). La Poderosa incrementa quando gli arbitri giudicano fallosa una stoppata di Serroni, mandando Redolf in lunetta.  Nel finale di quarto il distacco si assesta sul 14-20 con l’ultimo canestro di Marinelli.

Si riparte e, dopo un canestro degli ospiti è Durini, dalla lunga distanza, a dare la sveglia ai suoi (17-22). Ma, dopo il canestro di Marinelli (19-22) è la Poderosa a colpire due volte dalla lunga distanza, con Temperini che segna il 19-28. Ci pensa Gianluca di Carmine, con 5 punti di fila (due canestri e un tiro libero aggiuntivo), a ridurre il distacco sul 24-28, anche se poi è ancora Temperini a infilare una tripla, irridendo poi il pubblico vastese. La BCC Vasto Basket riesce ad andare due volte in contropiede, la prima sbaglia, la seconda è Di Carmine a segnare (26-31). Continua la sfida ai tiri da tre, segna Perin (26-34), gli risponde ancora Durini (29-34). E’ la scossa che serviva ai biancorossi, che con due percussioni di Dipierro finalizzate da Di Carmine e con lo stesso play lucano riescono a chiudere il secondo quarto avanti 35-34.

Al rientro in campo, è una tripla di Redolf a riportare nuovamente avanti i marchigiani (35-37). Il match si infiamma e le due squadre si affrontano a viso aperto anche se gli errori non mancano da una parte e dell’altra. La BCC Vasto Basket insegue e sembra poter rientrare quando Sergio segna da 3 (40-41)e poi, dopo un canestro del Montegranaro, Dipierro va in lunetta per 3 tiri liberi. La tensione si fa sentire e ne entra solo uno (41-43). Ci pensa poi Serroni, con un tiro da 3 e uno dall’area a riportare avanti i suoi (46-45).  Ma Temperini (ancora a segno da tre) e compagni non sono mai domi e rimettono la testa avanti. Solo sulla sirena di fine quarto Durini trova il canestro del -2 (50-52).

L’inizio dell’ultimo quarto è da incubo per la squadra di coach Di Salvatore. La Poderosa continua a sfoderare tiri da tre che allungano il distacco (50-58), mentre i biancorossi non riescono più a segnare canestri. Così i marchigiani riescono ad allungare sul 50-60 con 6 minuti e mezzo ancora da giocare. Ci prova Dipierro, dall’arco dei 6.75, a dare una nuova scossa ai suoi compagni (53-60) con la tensione che inizia a salire in campo e il pubblico sugli spalti che ripensa alla brutta avventura dello scorso anno contro Lanciano. Ma Sergio, con una tripla delle sue, spezza il sortilegio e riavvicina le due squadre (56-60). Sul fallo in attacco fischiato a Nobile coach Steffè chiama timeout prima dell’inizio degli ultimi 5 minuti di gara. Nel finale succede di tutto, compreso un fallo antisportivo inesistente fischiato a Sergio. Ma i punti segnati in precedenza da Di Carmine bastano a respingere l’assalto di Montegranaro.Finisce 69-68 in un tripudio biancorosso. La BCC Vasto Basket è in semifinale.

Bcc Vasto – Poderosa Basket Montegranaro 69-68 (14-20, 21-14, 15-18, 19-16)
Bcc Vasto: Sergio 11 (3/8 da tre), Di Carmine 18 (8/10, 0/1), Dipierro 18 (3/4, 2/2), Di Tizio 0 (0/4, 0/1), Ierbs, Durini 8 (1/2, 2/3), Marinelli 4 (2/4, 0/1), Serroni 10 (1/3, 2/4) N.E.: Di Giacomo, Salvatorelli
Allenatore:Di Salvatore
Tiri Liberi: 12/17 – Rimbalzi: 26 21+5 (Di Carmine 8) – Assist: 21 (Dipierro 9) – Cinque Falli: Sergio
Poderosa Basket Montegranaro: Perin 8 (1/1, 2/4), Redolf 7 (2/4 da tre), Sabbadini 6 (0/2, 2/3), Canavesi 12 (3/5, 2/6), Carpineti, Temperini 9 (0/2, 3/6), Nobile 8 (4/6, 0/1), Magrini 18 (1/6, 3/4) N.E.: Cernivani, Cantarini
Allenatore:Steffè
Tiri Liberi: 8/10 – Rimbalzi: 19 18+1 (Temperini 7) – Assist: 21 (Nobile 5)