DNB: Vince Scafati, Molfetta non demerita

0

Termina con una sconfitta la regular season per la Pallacanestro Molfetta. Nell’ultimo turno di campionato gli uomini di coach Gesmundo, già matematicamente salvi, devono arrendersi alla capolista Scafati, pur disputando una positivissima partita.

La giornata è interamente dedicata alla solidarietà. Si rinnova per il secondo anno consecutivo l’ormai stretta collaborazione tra Pallacanestro Molfetta e Wend Barka Onlus, con lo scopo di aiutare i bambini del Burkina Faso, sempre più bisognosi di un nostro aiuto concreto. Le parole del responsabile Luca Valente, ben testimoniano lo sforzo e l’impegno dell’associazione nell’aiutare quotidianamente questi bambini, costretti a vivere in condizioni davvero disumane.

La partita inizia con Scafati che subito impone ritmo e gioco. ChiacigRequenaMoruzzi e Di Capua fanno subito la voce grossa. Molfetta però rimane sempre ad una decina di punti di distanza. Se gli uomini di coach Sorgentone non sbagliano quasi nulla, dall’altra parte Molfetta concede qualcosa in difesa. I primi due quarti vanno via abbastanza velocemente con la capolista che vola sul più 16 al riposo lungo.

Si torna in campo e la partita diventa bella e avvincente. Scafati allunga e arriva anche sul + 20, con AntonelliGamaleri e Ruggiero protagonisti. Molfetta però non ci sta e rende la partita meno scontata del previsto, grazie anche al carisma e ai punti del solito Maggi, anche quest’oggi trascinatore del team biancoazzurro. Tutto il collettivo biancoazzurro gioca bene, da De Falco Grimaldi, da Di Nanni a Longobardi.
L’ultimo quarto è sulla falsa riga del terzo. Molfetta risponde colpo su colpo ai canestri degli ospiti. Negli ultimi minuti di gioco coach Gesmundo manda in campo tutti i giovani a disposizione, chiudendo la partita con il seguente quintetto: Gadaleta,AzzolliniSpadavecchiaMurolo e Martignago. E proprio il giovane Gadaleta realizza la tripla finale che fissa il punteggio sul 70-84 per la corazzata Scafati.
A fine partita solo applausi per i giocatori molfettesi, degni protagonisti di questa meritata salvezza.

Termina così la regular season, con Molfetta che si piazza al nono posto, con 8 vittorie e 16 sconfitte.

Giovedì prossimo inizierà invece la fase ad orologio che prevede 4 ulteriori partite, spalmate su sei giornate, di cui 2 fuori casa con le due squadre che precedono in classifica e 2 in casa con le due squadre che seguono. Vengono mantenuti punti e posizioni in classifica derivanti dagli scontri diretti.

Di seguito le partite della fase ad orologio dei nostri ragazzi:

-Giovedì 17 Aprile: Molfetta – Bernalda (ore 20.30)
-Domenica 27 Aprile: Maddaloni- Molfetta
-Domenica 4 Maggio: Lanciano- Molfetta
-Mercoledì 7 Maggio: Molfetta – Monteroni (ore 20.30
)

Pall. Molfetta – Givova Scafati 70-84

Parziali: 19-27, 11-19, 23-24, 17-14

Pall. Molfetta: Gadaleta 3 (1/1 da tre), Grimaldi 11 (5/9, 0/3), Spadavecchia, De Falco 12 (2/7, 2/2), Di Nanni 9 (4/6, 0/1), Murolo, Longobardi 10 (4/7, 0/2), Azzollini, Martignago 4 (2/5), Maggi 21 (3/4, 4/6) Allenatore:Gesmundo Tiri Liberi: 9/11 – Rimbalzi: 23 13+10 (Di Nanni 11) – Assist: 16 (Maggi 5)

Givova Scafati: Di Capua 5 (1/2, 1/3), Izzo, Zaccariello 16 (5/6, 2/3), Antonelli 11 (5/8), Requena 11 (3/6, 1/3), Gamaleri 5 (1/1, 1/2), Chiacig 12 (6/13), Ruggiero 6 (2/4 da tre), Moruzzi 12 (2/2, 2/3), Matrone 6 (3/4) Allenatore:Sorgentone Tiri Liberi: 5/5 – Rimbalzi: 30 20+10 (Chiacig 11) – Assist: 24 (Moruzzi 7)

Arbitri: De Simone Sergio di Besozzo (VA) e Maccagni Stefano di Erba (CO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here