F4 B F – Orzinuovi regina di Coppe. Vittoria contro Rieti e si porta a casa anche la Coppa Italia

0

Dopo la Supercoppa conquistata a Forlì ai danni di Roseto ecco la Coppa Italia presa nella Final Four di Busto Arsizio sottraendola alla Real Sebastiani Rieti. L’Agribertocchi Orzinuovi centra il double e trionfa alla EWork Arena nella finale che assegnava il secondo trofeo della stagione di Serie B e che va anch’esso nella bacheca dei lombardi di coach Marco Calvani. Esce col capo chinato la Real Sebastiani Rieti che ha passato tutta la finale a rincorrere alzando la bandiera bianca nell’ultimo quarto segnando soltanto 3 punti e chiudendo con un più che deludente zero nella casella dei canestri realizzati dal campo. Tutto merito di una Orzinuovi solida capace di mettere in campo più energia in confronto dei laziali apparsi svuotati rispetto alla loro tradizione.

Inizia bene Orzinuovi che mette in campo più energia. Trapani, Gasparin e Da Campo firmano il 7-15 per gli uomini di Calvani con Rieti che ha difficoltà in attacco. Ponziani continua a macinare sotto canestro come in semifinale e si arriva al 10′ con il buzzer beater di Trapani per l’11-20 in favore dell’Agribertocchi. I lombardi vanno sul +11 in apertura di secondo quarto (11-22), Dell’Agnello capisce il problema e organizza una difesa a zona che inizia piano piano a togliere idee all’avversario. A -4’57” dall’intervallo c’è l’antisportivo a Tomasini con Orzi che va sul 17-25. La zona sabina da i suoi frutti e Rieti recupera con le tripe di Piazza e Paesano per il 23-25. Gasparin segna l’unica tripla di Orzinuovi nel secondo quarto, ma Chinellato e Tomasini tengono in scia Rieti che arriva a -1 con i due liberi di Piazza (29-30). L’intervallo arriva dopo qualche errore da entrambe le parti e la penetrazione vincente di Trapani (l’unico in doppia cifra nel primo tempo) per il 29-32 di metà finale.
A inizio di ripresa Orzinuovi è ancora molto presente. Gasparin e Leonzio segnano le triple che riportano l’Agribertocchi avanti in doppia cifra. Rieti torna a fare fatica e concede tante seconde opportunità agli avversari che rimangono a +11 (33-44) con la tripla di Alessandrini. Orzinuovi fallisce in un paio di occasioni i tiri del potenziale +14 (triple in e out di Leonzio e Procacci) e la partita cambia con Contento e Ceparano che rimettono prepotentemente in scia la Real Sebastiani con l’ultima pausa che arriva sul 42-46.

Ma nell’ultimo quarto c’è ancora Orzinuovi a premere sull’acceleratore. Alessandrini segna i 4 punti che aprono il periodo, Rieti fallisce i tiri che possono tenerla a galla e progressivamente perde fiducia. Gasparin segna il nuovo +10 (42-52) dopo l’ennesimo rimbalzo offensivo. Trapani e Leonzio ancora a canestro per il 44-57 a -4’22” e i sabini si sciolgono con il 5°fallo di Tomasini e il tecnico a Contento che manda in orbita l’Agribertocchi che dilaga sul 44-61 in una partita che ormai non c’è più. Vittoria meritata di Orzinuovi (45-66) che festeggia il “Pistolero” Emanuele Trapani e il Miglior Under Nicolas Alessandrini che si aggiudica il Premio intitolato a Matteo Bertolazzi.

VI.DA.SI. Real Sebastiani Rieti – Agribertocchi Orzinuovi 45-66 (11-20, 18-12, 13-14, 3-20)

VI.DA.SI. Real Sebastiani Rieti: Alessandro Paesano 11 (3/7, 1/1), Alessandro Piazza 10 (0/3, 2/5), Riccardo Chinellato 7 (3/9, 0/4), Marco Contento 7 (2/2, 1/8), Simone Tomasini 4 (2/5, 0/3), Alessandro Ceparano 4 (2/4, 0/2), Franko Bushati 2 (1/1, 0/6), Giordano Pagani 0 (0/1, 0/0), Lorenzo Piccin 0 (0/0, 0/3), Alessio Mazzotti 0 (0/0, 0/0), Andrea Leonetti 0 (0/0, 0/0), Gianluca Frattoni 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 7 / 7 – Rimbalzi: 30 9 + 21 (Simone Tomasini 6) – Assist: 10 (Alessandro PiazzaRiccardo ChinellatoMarco ContentoSimone TomasiniFranko Bushati 2)

Agribertocchi Orzinuovi: Emanuele Trapani 17 (5/9, 1/2), Ennio Leonzio 13 (2/4, 2/8), Giovanni Gasparin 11 (1/1, 3/5), Nicolas Alessandrini 9 (3/7, 1/3), Riziero Ponziani 8 (4/10, 0/0), Mattia Da campo 6 (3/3, 0/2), Destiny Agbamu 2 (0/0, 0/0), Marco Planezio 0 (0/1, 0/4), Alessandro Procacci 0 (0/0, 0/2), Emanuele Carnevale 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 13 – Rimbalzi: 43 11 + 32 (Mattia Da campo 8) – Assist: 14 (Nicolas AlessandriniMarco Planezio 4)