Il Monteroni nel bunker di Martina Franca

0

Ventiseiesima e ultima giornata di regular season, prima della fase ad orologio del campionato di DNB girone D. Ad affrontarsi saranno la Due Esse Martina Franca di coach Alessandro Fantozzi, quinta in classifica insieme a Francavilla e Lanciano a quota 26 punti, e la Nuova Pallacanestro Monteroni di coach Gianluca Quarta, terzultima in classifica a quota 14 punti ma quasi aritmeticamente salva. All’andata, la partita al Pala Quarta Lauretti di Monteroni venne sospesa dopo un minuto di gioco a causa di infiltrazioni d’acqua; tutto rinviato. L’intera partita si disputò Giovedi 30 Gennaio, e a spuntarla furono i martinesi, con il risultato di 69 a 56, grazie alle ottime prove di Raffaelli e Danna, che chiusero la partita rispettivamente con 16 e 14 punti. Nell’ultimo turno invece, la truppa di Fantozzi è riuscita ad espugnare un campo molto difficile come quello di Venafro, dopo una prova esaltante dei suoi giocatori, grazie ad un’ottima difesa. La partita si è conclusa con il punteggio di 61 a 56; un risultato che rispecchia alla perfezione l’equilibrio in campo tra le due squadre. Partita che non era iniziata benissimo per i martinesi, complice i 3 falli di Verri, che alla fine hanno influito sulla sua prestazione, infatti ha giocato solo 18 minuti, per uno che è abituato a giocarne 30 di media; ma da grande giocatore, in quei 18 minuti mette l’anima, segna 9 punti e cattura anche 9 rimbalzi. Determinante è stato anche Lasorte, che ha messo a referto punti importantissimi in momenti cruciali della partita. Il Monteroni invece, viene da una super partita in casa contro il Molfetta, che mette quasi sicuramente in cascina la salvezza. Top scorer dell’incontro, la guardia del Monteroni Stefano Provenzano, autore di ben 32 punti, sorretto anche dai 20 di Alessandro Paiano. Partita che ha visto sin dall’inizio la squadra leccese dettare legge, contro un Molfetta apparso demotivato; probabile alibi per i baresi, il fatto di essere aritmeticamente salvi, ma si sa, gli alibi sono per i perdenti. Insomma, Domenica si affronteranno due squadre in salute: da un canto un Martina che cerca di raggiungere la miglior posizione nella graduatoria dei playoff, dall’altro un Monteroni che cerca la sicurezza della salvezza. La Due Esse dovrà ancora fare a meno di Dalfini, alle prese ancora con un fastidio alla coscia sinistra. Ritorno a Martina di Diego Martino, un giocatore promettente e pronto a fare uno scherzetto alla sua ex squadra. Palla a due fissata Domenica 13 Aprile alle ore 18 al PalaWojtyla di Martina Franca. Arbitreranno i signori Balducci Giuseppe e Rivron Gaylord.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here