Inside B Playout – Le sfide del girone C ai raggi X

Analizziamo le due sfide dei playout del girone C, serie che saranno al meglio delle cinque gare.

di Simone Franco

TERAMO-CAMPLI
Partita con altri obiettivi Teramo si trova ora a dover affrontare i playout per conservare la categoria. L’Adriatica Press ha ottenuto quasi tutti i propri successi stagionali sul proprio parquet (8 su 10) e sono Aromando (15,7p) e Fabi (12,0) i migliori realizzatori della squadra. D’altra parte un campionato nato male per Campli con i quattro punti di penalizzazione ed una sola vittoria ottenuta nelle ultime giornate contro Porto Sant’Elpidio anche se l’impegno e la grinta non sono mai mancate. Spiccano nel Globo i 16,1 punti di media a gara di Milosevic.
Pronostico: nei due scontri diretti stagionali ha sempre prevalso Teramo ma nell’ultima sfida, giocata appena dieci giorni fa, c’è stato piuttosto equilibrio e ciò dà un minimo di speranza a Campli senza dimenticare che si tratta pur sempre di un derby.
Teramo 90% Campli 10%
PORTO SANT’ELPIDIO-CATANZARO
Si affrontano in questa sfida salvezza due squadre che hanno finito molto male la stagione. Porto Sant’Elpidio ha vinto soltanto una delle ultime otto gare giocate vanificando la possibilità di guadagnarsi quantomeno una posizione migliore. I top scorer della formazione marchigiana sono Marchini (14,5p) e Serroni (12,7p). Catanzaro ha ottenuto appena tre vittorie in tutto il campionato (una soltanto in trasferta) ed è reduce da una striscia di undici sconfitte consecutive, non un gran biglietto da visita. Gaetano (11,0p) è il miglior realizzatore dei calabresi.
Pronostico: i due precedenti stagionali parlano di due nette vittorie di Porto Sant’Elpidio lasciando pochissime speranze ad una sorpresa
Porto Sant’Elpidio 95% Catanzaro 5%

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy