SERIE B UFFICIALE – Mastria Catanzaro, ecco Gioele Moretti

SERIE B UFFICIALE – Mastria Catanzaro, ecco Gioele Moretti

Il bomber che Catanzaro aspettava adesso è anche ufficiale.

di Giovanni Mafrici

Rumors ultra confermati. Ecco il nuovo bomber alla corte del patron Renato Mastria.”I tifosi possono aspettarsi senza dubbio il mio massimo impegno e tutta la mia professionalità senza mai risparmiarmi in ogni allenamento e partita”.

La nota

Gioele Moretti è il primo volto nuovo in casa Mastria Sport Academy per la stagione 20/21.
“L’ambizione e la determinazione del Presidente nel voler costruire una squadra che sia in grado di confrontarsi con chiunque è stato un elemento fondamentale per la mia scelta” -commenta il classe ’93- “Credo molto nel lavoro svolto quotidianamente in palestra e ho profondamente apprezzato la volontà del Presidente di mettere insieme uno staff tecnico di primo livello”.
Nel 2015 ottiene la promozione in B con la maglia del Santarcangelo, la squadra in cui è cresciuto cestisticamente, per poi accasarsi a Venafro e successivamente a Scauri prima di vestire, nell’ultima stagione, la casacca dell’Etrusca Basket San Miniato, dove diventa uno dei protagonisti della fantastica stagione della squadra toscana mettendo a referto 6.4 PPP 2.6 RPP e 0.8 APP con 20 minuti di media in campo per allacciata di scarpe.
“I tifosi possono aspettarsi senza dubbio il mio massimo impegno e tutta la mia professionalità senza mai risparmiarmi in ogni allenamento e partita. Dal punto di vista tecnico sono una guardia/ala che può offrire pericolosità offensiva soprattutto nel tiro da 3 e una buona attitudine difensiva”.
Il gruppo inizia a prendere quindi forma e sarà la chimica tra i giocatori la chiave di volta per il successo della stagione- “Questo aspetto sarà determinante perché credo che il roster sia completo e coperto in tutti i ruoli con tanta qualità, quindi riuscire a creare un gruppo coeso e affiatato può
permetterci di esprimere tutto il nostro potenziale a livello collettivo. Sono convinto che molto spesso è proprio la forza del gruppo ad aiutare a superare i momenti di difficoltà e ad esaltare le qualità dei singoli. Starà a noi riuscire a farlo nel più breve tempo possibile”.
“Infine” -conclude il nuovo esterno dell’Academy- “voglio mandare un caloroso saluto a tutto l’ambiente e ai tifosi. Spero che, quando sarà possibile e consentito, ci seguano e ci facciano sentire tutto il loro supporto durante la stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy