Olimpia Cagliari-NPC Rieti , Serie B Girone C 6° Giornata, la preview

di Gaetano Laghetti

La NPC Rieti vola a Cagliari per affrontare l’Olimpia Trony Cagliari e continuare la striscia positiva.
Di contro anche i sardi vorranno sfruttare il fattore campo per dar seguito alla vittoria di domenica scorsa, la prima del campionato con l’arrivo del nuovo coach Giuseppe Caboni , che ha sostituito Simone Grandesso Silvestri dopo una serie di pesanti sconfitte.
Ma non sarà facile ripetersi per Cagliari, che dovrà affrontare una NPC in salute, che dopo l’impaccio della 1° gara contro Senigallia ha iniziato un processo di crescita che l’ha portata a 4 vittorie consecutive, le ultime 2 molto convincenti a Casssino e contro Porto S.Elpidio.
Cagliari dovrà rinunciare anche a uno dei suoi punti di forza, l’ala pivot Daniele Ganguzza che ha rescisso il contratto per problemi familiari, è stato sostituito dal centro Stefano Puggioni, un 2,01 con buona esperienza. Cagliari schiera quasi tutti giocatori sardi e affiderà molte delle sue chances alla pericolosità degli esterni Sanna Putignano e Villani per scardinare la difesa ospite, che dopo un inizio di campionato difficile sta registrando molto meglio i suoi meccanismi.
La NPC Rieti si affiderà alle sue principali bocche da fuoco Iannone e Spizzichini, con Stanic che cercherà di metterli nelle migliori condizioni per colpire, si attendono ulteriori miglioramenti da un Rosignoli molto positivo domenica scorsa, mentre come al solito usciranno dalla panchina per dare un validissimo contributo Giampaoli Granato e Feliciangeli.
Palla a 2 al PalaRockfeller di Cagliari sabato alle ore 18, diretta streaming sul sito www.npcrieti.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy