POFF B F G1 – Fabriano si impone su Cividale nel primo atto della serie

0

GARA 1 IN CASSAFORTE: LA RISTOPRO BATTE CIVIDALE
Finale Play-Off, sul piatto c’è un posto in Serie A2. Fabriano e Cividale si giocano molto più di una semplice partita, in palio c’è il coronamento di un sogno, la gioia di una tifoseria e il finale perfetto di un progetto partito anni fa; coach Pansa contro coach Pillastrini, due a cui la categoria sta stretta: che la serie finale abbia inizio.
Sono i biancoblu a darci subito dentro, che si affidano molto al gioco in post basso, facendo le fortune di Cassar, il quale ne approfitta per mettere qualche canestro a referto. 13-6 dopo 4’ che diventa 23-13 dopo 8’, Fabriano si costruisce un bel gap, leggermente scalfito dal sottomano di Fattori. 23-15 il punteggio.
La partita inizia a farsi intensa: sotto i colpi di un instancabile Battistini, la Gesteco si riavvicina, ma tre canestri consecutivi di Papa regalano il nuovo +10 ai cartai; serve ancora una volta Battistini a riaccendere gli ospiti, che tornano a –3 proprio allo scadere del primo tempo. 40-37 dopo i liberi di Chiera.
Al rientro sul parquet la Ristopro decide di dare la zampata decisiva al match, approfittando delle basse percentuali al tiro di Cividale. I padroni di casa toccano il +10 per la terza volta, ma questa volta non guardano più indietro, martellando la retina con Radonjic e Marulli. Al termine del terzo periodo il tabellone segna 64-48.
I ritmi si abbassano, i friulani danno l’impressione di aver mollato (lo dimostrano i soli 10 punti segnati negli ultimi 10’) e coach Pansa concede qualche minuto in campo anche agli Under. Fabriano vince largamente Gara 1, 81-58 il punteggio finale. La strada è lunga, coach Pillastrini avrà sicuramente qualche asso nella manica, testa a Gara 2, domani alle 20.
Ristopro Fabriano – UEB Gesteco Cividale 81-58 (23-15, 17-22, 24-11, 17-10)
Ristopro Fabriano: Todor Radonjic 23 (8/12, 2/4), Kurt Cassar 12 (3/5, 1/1), Roberto Marulli 10 (3/3, 1/3), Francesco Papa 10 (5/5, 0/0), Francesco Paolin 9 (2/5, 1/3), Daniele Merletto 7 (2/3, 1/2), Andrea Scanzi 6 (3/10, 0/1), Gianmarco Gulini 2 (0/1, 0/0), Francesco Di paolo 2 (1/1, 0/0), Luca Garri 0 (0/1, 0/1), Jona Di Giuliomaria 0 (0/0, 0/0), Marco Caloia 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 43 7 + 36 (Todor Radonjic 11) – Assist: 16 (Andrea Scanzi 7)
UEB Gesteco Cividale: Leonardo Battistini 20 (10/17, 0/5), Adrian Chiera 15 (3/6, 2/5), Eugenio Rota 6 (1/3, 1/3), Giovanni Fattori 6 (2/6, 0/1), Norman Hassan 5 (1/3, 1/5), Gabriele Miani 2 (1/5, 0/0), Daniel

Ohenhen 2 (1/3, 0/0), Giacomo Furin 2 (1/2, 0/0), Alessandro Cipolla 0 (0/0, 0/4), Enrico Micalich 0 (0/2, 0/1), Matteo Minisini 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 9 – Rimbalzi: 30 7 + 23 (Leonardo Battistini 7) – Assist: 9 (Eugenio Rota 4)
Giacomo Marini Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here