POFF B F G3 – Cividale supera Fabriano e riapre la serie

0

Finale Play-Off, Gara 3 tra Cividale e Fabriano. Dopo le ampie vittorie delle prime due sfide, la Janus viaggia
in trasferta alla volta del PalaGesteco. Vietato lasciarsi condizionare dal punteggio nella serie, coach
Pillastrini non è di certo l’ultimo arrivato e la Gesteco vanta un roster di “altra categoria”.
In una vera e propria bolgia, l’arbitro alza la palla a due del match. Caricato dai propri tifosi, Battistini guida
i suoi con tre canestri consecutivi, ma Scanzi e Cassar sono di opinione diversa, fissando il parziale sul 14-15
dopo 7’. Il punteggio non cambia di molto sulla sirena: il canestro di Radonjic chiude il primo periodo, 18-
19 segna il tabellone.
È un brutto secondo quarto (offensivamente) a rendere difficili le cose per i cartai. I soli sette punti segnati
sono un campanello di allarme per coach Pansa e giocatori, che tuttavia non concedono molto dall’altro
lato del campo. Si rientra negli spogliatoi sul punteggio di 32-26, a seguito del libero segnato da Ohenhen.
Al rientro sul parquet i padroni di casa toccano il massimo vantaggio del match (+8) sul canestro di un
ottimo Miani, ma i biancoblu non si scompongono e con Marulli (nonostante le pluri-ricadute sulla caviglia)
aprono il fuoco dalla lunga, riappaiandosi a –1 in chiusura del terzo quarto. 44-43 con 10’ da giocare.
L’ultima frazione, come spesso ci ha abituati Fabriano, è una montagna russa di emozioni: dopo esser stata
sotto anche di cinque lunghezze, la Janus si costruisce la rimonta ed è ad un passo dal sigillarla quando
Cassar subisce un fallo antisportivo. +4 con palla in mano a 3’ dal termine, gli ospiti non trovano la
pugnalata deciva e la Gesteco, con un moto di orgoglio, punisce con due triple consecutive di Chiera e
Battistini. Vincono i padroni di casa 65-62, con un po’ di amaro in bocca la Ristopro ha un altro match point
domenica in Gara 4, palla a due ore 20:00.
UEB Gesteco Cividale – Ristopro Fabriano 65-62 (18-19, 14-7, 12-17, 21-19)
UEB Gesteco Cividale: Leonardo Battistini 19 (5/12, 3/5), Eugenio Rota 13 (5/6, 1/4), Gabriele Miani 9 (4/9,
0/2), Norman Hassan 8 (1/5, 2/9), Adrian Chiera 8 (1/2, 2/5), Giovanni Fattori 5 (1/5, 1/2), Alessandro
Cipolla 2 (1/5, 0/4), Daniel Ohenhen 1 (0/0, 0/0), Enrico Micalich 0 (0/1, 0/0), Giacomo Furin 0 (0/0, 0/0),
Matteo Minisini 0 (0/0, 0/0), Alessandro Cassese 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 2 / 4 – Rimbalzi: 45 19 + 26 (Gabriele Miani 13) – Assist: 13 (Adrian Chiera 5)
Ristopro Fabriano: Roberto Marulli 13 (2/6, 3/7), Kurt Cassar 13 (5/11, 0/2), Daniele Merletto 11 (1/4, 3/8),
Todor Radonjic 9 (3/7, 1/3), Francesco Paolin 8 (3/4, 0/2), Andrea Scanzi 5 (1/8, 1/4), Francesco Papa 3
(1/4, 0/1), Luca Garri 0 (0/0, 0/0), Marco Caloia 0 (0/0, 0/0), Gianmarco Gulini 0 (0/0, 0/0), Jona Di
giuliomaria 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 7 – Rimbalzi: 38 14 + 24 (Todor Radonjic 11) – Assist: 16 (Daniele Merletto, Todor Radonjic 6)

s

Giacomo Marini
Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here