POFF B QF G2 – Cividale si porta sul 2-0 contro Salerno

0

Niente da fare. La Virtus Arechi Salerno perde 72-62 al Pala Gesteco contro l’UEB Gesteco
Cividale e va sotto due a zero nella serie.
Memore di tutto quello che è accaduto pochi giorni prima in gara 1, pronti via però la squadra di
coach Parrillo sembra avere un impatto del tutto differente nel pitturato. Sia in difesa che in attacco.
Tortù e Valentini (quest’ultimo proposto in quintetto al posto di Rezzano) catturano rimbalzi (alla
fine sarà uno in più degli avversari in attacco) e producono i sette punti iniziali (2-7). Ma i padroni
di casa prendono le misure e trascinati dai canestri di Fattori e Rota iniziano a costruire la risalita
toccando anche le sette lunghezze di vantaggio sul finale di primo quarto. Poi nel corso del secondo
periodo la forbice tende prima a restringersi (-3) e successivamente ad allargarsi (-12 al 16′ dopo il
gioco da quattro punti di Chiera). Lo scenario, purtroppo, non migliora in avvio di ripresa, le cose
invece cambiano nell’ultima frazione. Sfortunatamente, però, solo in parte. La Virtus, infatti, ci
prova e con il giusto spirito torna sotto fino al -6 (tripla di Maggio al 37′), ma le basse percentuali
offensive, specie quelle da tre, fanno la differenza per tutti i quaranta minuti ed alla fine non resta
che fare i conti con un nuovo ko che rende il cammino blaugrana più complicato. 
Venerdì sera alle 20:30 si tornerà in campo al Pala Longo per gara 3.
UEB GESTECO CIVIDALE-VIRTUS ARECHI SALERNO 72-62 (16-11, 35-23, 54-38) 
Cividale: Ohenhen, Minisini ne, Miani 6, Londero ne, Chiera 11, Cassese 4, Rota 19, Battistini 8,
Fattori 13, Cipolla 2, Hassan 9, Micalich ne. Coach: Pillastrini
Virtus: Rossi 5, Rezzano 2, Cardillo, Maggio 9, Beatrice, Mennella 5, Valentini 15, Gallo, Tortù 26,
Caiazza ne, Venga ne, Di Donato ne. Coach: Parrillo
Arbitri: Attard e Luchi.
Salerno, lì 17/05/2021

Responsabile Comunicazione

Enrico Vitolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here