Omegna: grande entusiasmo nel giorno del raduno ufficiale della Paffoni

Grande entusiasmo per il raduno ufficiale della Paffoni Fulgor Omegna al PalaBagnella, per la stagione 2017-2018. L’obiettivo dichiarato di quest’anno è quello di vincere il campionato e tornare in A2.

di Elena Mugione

Grande entusiasmo per il raduno ufficiale della Paffoni Fulgor Omegna al PalaBagnella, per la stagione 2017-2018. Nella giornata di ieri infatti, più di 200 tifosi hanno accolto la squadra e tutto lo staff rossoverde per un vero e proprio bagno di folla. Il primo a prendere la parola è stato il presidente Ugo Paffoni: “Sono contento di vedere così tanta gente. Quest’anno è l’11° da main sponsor e ormai non ci nascondiamo più, vogliamo vincere e tornare in A2. ”

Successivamente ha parlato anche il direttore sportivo Michele Burlotto, riguardo le scelte di mercato e il nome del nuovo capitano, dopo l’addio di Giacomo Gurini: “Come in ogni sessione di mercato dico che abbiamo scelto prima gli uomini e poi i giocatori, quindi abbiamo preso le pedine che ritenevamo perfette per il nostro gioco e per il nostro progetto. Ripeto quello che ha detto il nostro presidente, vogliamo vincere. Per quanto riguarda il capitano, abbiamo scelto Alex Simoncelli perchè i fatti vengono prima delle parole e perchè traspare il lui la voglia di vincere”.

Ed è proprio il neo capitano a prendere la parola: “Gli obiettivi penso che ormai si siano capiti. Credo che la squadra sia stata migliorata rispetto all’anno scorso. Vogliamo creare un bel gruppo e arrivare fino in fondo”.

Grande entusiamo anche per il coach Marcello Ghizzinardi, ormai un vero e proprio idolo per il mondo rossoverde: “Inanzitutto voglio ringraziare la società perchè ha ulteriormente migliorato la squadra dell’anno scorso che si era fermata ad un passo dalle final four. Il nostro obiettivo è fare una settimana in meno di ferie rispetto alla scorsa stagione, ossia arrivare fino in fondo. Lo scorso anno non ha lasciato rimpianti, ripartiamo da qui”.

Belle parole anche da parte di Marcelo Dip, tornato ad Omegna dopo una piccola parentesi nella stagione 2014-2015: “Io sono tornato qui perchè voglio vincere quindi ce la metterò tutta. Speriamo quindi di toglierci qualche soddisfazione insieme ai miei compagni”.

Il prossimo appuntamento per quanto riguarda il mondo rossoverde, sarà domenica 27 agosto, dove durante la festa patronale di San Vito, verrà presentata al pubblico la squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy