Ravenna si impone al fotofinish contro una buona Biella

Ravenna si impone al fotofinish contro una buona Biella

Coach Cancellieri ha potuto contare sul ritorno di Chiumenti e sul contributo di tutta la squadra.

di La Redazione

Si chiude con una buona prova corale, dopo quella contro Verona, il precampionato dell’OraSì Ravenna, che nell’amichevole di Fiorenzuola supera Biella di misura (91-89).
Coach Cancellieri ha potuto contare sul ritorno di Chiumenti e sul contributo di tutta la squadra, dando al contempo un po’ di riposo a Thomas. Bene il primo e l’ultimo quarto (giocato praticamente senza americani e con un Chiumenti super), ancora qualcosa da sistemare in difesa per un bilancio comunque positivo, per un’altra reazione positiva di squadra.
Il quintetto di partenza dell’OraSì vede Marino in regia, con Sergio, Potts, Thomas e Seck. I primi due punti sono di Biella, poi Thomas, Seck, Sergio e Potts danno il 9-5 a Ravenna, prima che un 2+1 di Omogbo riporti sotto i piemontesi. Si va avanti punto a punto, i due liberi di Sergio fissano il 23-22 per Ravenna, che manda a segno sei uomini.
Nel secondo quarto spazio a Venuto, Marino, Chiumenti, Treier, Zanetti. Biella parte meglio e con Bortolani vola a +10 (28-38). Ci pensa Thomas, subentrato, a chiudere il parziale negativo con 5 punti consecutivi (33-38). Biella resta avanti, nel finale di tempi un’azione da quattro punti di Potts (tripla con fallo) ricuce. Dopo 20 minuti il punteggio dice 47-42 Biella.
Nel terzo quarto Ravenna scende in campo con Marino, Potts, Sergio, Thomas, Chiumenti. La coppia USA dei piemontesi colpisce con continuità, l’OraSì resta in scia con il solito Thomas, che esce prima della metà del tempo e non rientrerà più. La difesa di Biella sporca quasi tutte le conclusioni ravennati, ma la squadra di Cancellieri non si disunisce e prima si rifà sotto (59-65), poi pareggia a 65 con sei punti consecutivi di Potts. Nel finale nuovo allungo di Biella e bomba di Sergio per il 68-73.
Nell’ultimo quarto Cancellieri schiera Marino, Venuto, Potts, Sergio e Seck. Le triple di Marino e Treier valgono il -1 (74-75), quella di Sergio il nuovo sorpasso OraSì (77-75 a metà tempo). Ravenna difende meglio e arriva anche a +5 con due pregevoli canestri di Chiumenti, poi Biella arriva a -1 (84-83). Nell’ultimo minuto è ancora Chiumenti con un 2+1 ad allungare, imitato da Bortolani (87-86), ma è di nuovo Chiumenti a mettere un possesso intero tra le due squadre (89-86). Omogbo prima e Sergio poi fanno 1/2 ai liberi e a 15 secondi dalla fine il punteggio è 90-87. Rimessa Biella, Saccaggi prende un fallo sul tiro da 3 ma mette solo 2 liberi (90-89). Marino va in lunetta a 7 secondi dal gong e fa 1/2. Finisce 91-89 per l’OraSì.

Il tabellino:
OraSì Ravenna: Farina, Potts 19, Thomas 17, Chiumenti 16, Marino 4, Zanetti, Treier 10, Venuto 7, Seck 6, Sergio 12, Bravi NE, Locci NE. All.: Cancellieri
Edilnol Biella: Donzelli 8, Omogbo 19, Bertetti, Barbante 4, Bortolani 22, Saccaggi 13, Blair NE, Bassi NE, Pollone 5, Massone 4, Polite 14. All.: Galbiati

Ora un giorno di riposo per l’OraSì poi da lunedì si torna in palestra, in preparazione del derby di domenica prossima a Forlì.
Lunedì ripartirà anche la campagna abbonamenti “Unisciti a noi” (attiva fino al 12 ottobre, vigilia della prima gara interna contro Ferrara).
Gli uffici del Basket Ravenna di Viale della Lirica, 21 saranno aperti al pubblico nei seguenti orari:
Lunedì 30 settembre: dalle 10 alle 13
Martedì 1 ottobre: dalle 10 alle 13
Mercoledì 2: dalle 10 alle 13
Giovedì 3: dalle 15 alle 18
Venerdì 4: dalle 10 alle 13

FONTR: Area Stampa e Comunicazione Basket Ravenna Piero Manetti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy