Serie B – A Vicenza arriva la terza sconfitta in altrettanti match per Senigallia

di Federico Di Domenico

Serviva un’impresa, non è arrivata. La Goldengas rovina una buona partenza con un secondo quarto sottotono e torna da Vicenza con la terza sconfitta in altrettante gare fin qui disputate nel girone C1 di Serie B.

Parte molto bene, come detto, la banda Paolini, che sorprende i padroni di casa con un Pozzetti scatenato (10 punti). Alla sirena, il tabellone recita 18 a 17 per il quintetto marchigiano. Nel secondo periodo Hidalgo si prende la scena e con lui tutta Vicenza, che spezza decisamente l’equilibrio: la Tramarossa va negli spogliatoi sul +15 (44-29). Splendida reazione di Senigallia nel terzo quarto, che difende meglio e con le ‘bombe’ di Gurini e Centis rientrano in partita (53-49).

Ultimi 10′. Peroni fa centro al primo tentativo da fuori. Break firmato Hidalgo-Chiti (62-54). Timeout. Giacomini da lontano (62-57). Coral respinge l’assalto di Senigallia (65-57). Centis e Gurini: la Goldengas non molla (65-61 a 1’47” dal termine). L’ex Bastone rimette a 6 i punti di distacco. Ancora Gurini (best scorer con 20 punti) tiene viva la speranza biancorossa, ma non basta: Vicenza batte Senigallia 73 a 66. Veneti a punteggio pieno, marchigiani ancora a zero punti.

TRAMAROSSA VICENZA – GOLDENGAS PALLACANESTRO SENIGALLIA 73-66
(17-18, 27-11, 9-20, 20-17)

TRAMAROSSA VICENZA
Bastone 12, Corral 12, Zampogna 4, Cernivani 10, Hidalgo 18, Chiti 8, Visentin, Piccoli 3, Petracca 6, Sequani, Contrino. All. Ciocca.

GOLDENGAS PALLACANESTRO SENIGALLIA
Pierantoni 3, Pozzetti 16, Peroni 13, Giunta 2, Giacomini 3, Centis 5, Gurini 20, Serrani, Cicconi Massi, Costantini, Moretti 4, Terenzi. All. Paolini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy