Serie B – Alba vince allo scadere con Lucca

Serie B – Alba vince allo scadere con Lucca

Tarditi la decide all’ultimo secondo.

di La Redazione

Che partita al Pala 958! L’Olimpo Basket vince contro Lucca grazie al canestro di Tarditi sulla sirena, dopo essersi vista rimontare 14 lunghezze di margine costruite fino al terzo periodo.  La sfida e intensa e bellissima, ogni frazione si chiude con un canestro allo scadere, il finale thrilling non premia i toscani nonostante un canestro impossibile di Droker: la copertina è però tutta per il canestro dal mezzo angolo di Emanuele Tarditi!

La partita

A Corneliano arriva il Basketball Club Lucca, squadra costruita per l’alta classifica con nomi importanti e giocatori di esperienza, tra i quali però c’è l’assenza di Vico. L’Olimpo Basket invece recupera Terenzi dopo lo stop per infortunio dell’ultima giornata.

Alba vola sul -7-4, ma un Genovese ispiratissimo realizza il settimo punto personale per il pari. Petrucci, poi, porta i suoi avanti: 7-9. Tarditi non ci sta e al volo realizza la schiacciata da highlights correggendo il tiro di Rossi per l’11-12! Rossi invece segna e subisce anche il fallo per il +2 albese e a ruota lo stesso ex Lugo trova il vantaggio piemontese: 17-16. L’ultimo tiro del periodo è dei padroni di casa e Terenzi brucia la retina per l 20-16.

Scambio di colpi pesanti nelle pima battute della seconda frazione, Terenzi segna il +7 ancora dalla lunga distanza (26-19). Le difese, però, non regalano nulla e si segna con il contagocce. Petrucci con pazienza porta i viaggianti a -2 sul 28-26. La determinazione delle due squadre nella propria metà campo è testimoniata anche dal led rosso per i falli sia di qua che di là, ma dalla lunetta l’equilibrio non si spezza: 34-31. Petrucci in penetrazione realizza il -1 a 5 secondi dall’intervallo, che comunque bastano a Terenzi per infilare sul buzz il canestro pesante del 37-33 che fa esplodere il Pala 958. 

Rossi dà il bentornato in campo al Basketball Club Lucca con due triple: 43-35. Petrucci prova a metterci una pezza, ma l’Olimpo Basket continua ad allungare. Rossi è inarrestabile e De Bartolomeo con una giocata da tre punti dice +14. Dopo lunga astinenza ecco che tornano a colpire i ragazzi di coach Catalani e in un attimo Del Debbio scrive il -9 (59-50). La rimonta continua nonostante un time-out albese e Bartoli sulla sirena colpisce il tabellone per il 61-55 del trentesimo.

Ielmini e Tarditi provano a respingere l’assalto, ma Lucca è in fiducia e continua a risalire: Pagni in penetrazione realizza il -2 (66-64). Genovese sale in cattedra con tutta la sua esperienza ed è -1 esterno, prima del colpo di Terenzi dai 6,75 m: 71-67. Genovese replica e a 23 secondi dal gong Petrucci è in lunetta per la parità. Sbaglia però un tiro libero e arriva il fallo sistematico su Danna, per un altro 1/2. La rimessa è toscana e arrivano due errori al tiro, al terzo rimbalzo in attacco, però, Droker lancia per disperazione la palla da dietro il tabellone … e realizza: 72-72! Resta un secondo da giocare ed è time-out Jacomuzzi. Alba rimette la palla in campo servendo Tarditi, che deve tirare subito: parte il tiro, suona la sirena e la palla entra! L’Olimpo Basket vince 74-72 nel tripudio del Pala 958 e con la corsa dei giocatori albesi ad abbracciare Tarditi dopo il canestro che vale una grande festa in campo e sugli spalti.

Si chiude così con la conquista dei due punti una vibrante ed emozionante sfida tra Alba e Lucca, di grande equilibrio, nonostante lo strappo langarolo del +14, prontamente limato dagli avversari. Si tratta del quarto successo biancorosso in cinque partite ed è un bottino prezioso per affrontare con la giusta leggerezza, ma con eguale determinazione, la più che proibitiva (sulla carta) trasferta a Omegna del prossimo weekend.

Questa Olimpo Basket Alba, però, non molla mai e può giocarsela con tutti, come ha dimostrato questa sera una volta di più.

 

Tabellino

Olimpo Basket Alba – Basketball Club Lucca 74-72 (20-16, 17-17, 24-22, 13-17) 

Olimpo Basket Alba: Tommaso Rossi 20 (2/5, 4/6), Diego Terenzi 12 (0/6, 4/9), Emanuele Tarditi 11 (3/5, 0/4), Andrea Danna 8 (3/8, 0/2), Luca Antonietti 7 (2/4, 1/3), Mattia Coltro 5 (1/3, 1/1), Cristian De Bartolomeo 5 (1/3, 0/0), Gianluca Giorgi 3 (1/3, 0/2), Alberto Ielmini 3 (0/2, 1/2), Argent Ferracaku 0 (0/0, 0/0), Enrico Richetta 0 (0/0, 0/0), Danilo Tagliano 0 (0/0, 0/0) 

Tiri liberi: 15 / 21 – Rimbalzi: 40 11 + 29 (Emanuele Tarditi 9) – Assist: 15 (Andrea Danna 9) 

Basketball Club Lucca: Marco Petrucci 17 (6/12, 0/1), Salvatore Genovese 12 (3/10, 1/5), Andrea Del debbio 11 (1/2, 2/6), Gian marco Drocker 9 (3/4, 1/4), Saverio Bartoli 7 (2/3, 1/3), Oleksandr Kushchev 4 (1/4, 0/0), Giancarlo Pagni 4 (2/4, 0/0), Alessandro Banchi 3 (0/5, 0/3), Zdravko Okiljevic 3 (1/1, 0/0), Jacopo Pierini 2 (1/1, 0/0), Sebastian Vico 0 (0/0, 0/0) 

Tiri liberi: 17 / 21 – Rimbalzi: 41 9 + 32 (Marco Petrucci 7) – Assist: 6 (Marco Petrucci 3)

 

 

Ufficio Stampa Olimpo Basket Alba 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy