Serie B – Bis Sant’Antimo, Valmontone sconfitta

Serie B – Bis Sant’Antimo, Valmontone sconfitta

4 punti in 4 giorni per la Geko.

di La Redazione

4 punti in 4 giorni per la Geko Sant’Antimo, che dopo aver fermato la corsa della capolista Salerno nel derby di mercoledì, batte anche Valmontone tra le mura amiche del PalaPuca pareggiando il bilancio in classifica (3-3) e facendo il pieno di fiducia.

Di Provenzani il primo ciuff, di Sergio e Gambarota il primo allungo (7-2 dopo 2’) consolidato ancora da Provenzani al 4’ (11-5). E’ la Geko a fare l’andatura in avvio, sbaglia qualcosa in fase offensiva ma al 7’ con Carnovali vola a +9 (16-7) costringendo Righetti al time out. Tocca alle seconde linee, Valmontone trova subito una tripla da Scodavolpe, Patrizio ne pesca due dalle mani di Luca Izzo, che fissa il 22-12 del primo parziale.
Si riparte tra gli errori, la prima a scuotersi è la squadra ospite che in 30” dimezza il suo svantaggio al 13’ (22-17), ma la Geko prima con Gambarota e poi con Matrone è sempre brava a rintuzzare ogni tentativo di rimonta ospite, tornando a +10 al 18’ (36-26) e conservando poi il margine in doppia cifra fino all’ultimo attacco del 2’ quarto, quando Caridà piazza la 4^ tripla della sua partita sigillando il 40-33 di metà gara.
Batti e ribatti alla ripresa del gioco, ma i locali sembrano comunque in controllo e al 24’ rinnovano il massimo vantaggio con una bomba di Carnovali (52-38). Si tocca anche il +15 pochi secondi dopo, ci sarebbero spazi e tiri per allungare ancora ma la Geko negli ultimi 5’ del parziale segna solo 3 punti, e al 30” è 57-44.
Le polveri dei santantimesi restano bagnate anche in avvio di 4’ periodo, Valmontone prova a pressare a tutto campo e al 35’ torna a -9 con Scodavolpe (59-50). Matrone e Gambarota ritrovano il canestro per il nuovo +13 a 3’ dalla fine ma la partita resta comunque aperta fino alla fine, con la Virtus che a 9” dalla sirena arriva addirittura a -5 (68-63). Finisce 70-63, per la matricola Geko è la 2^ vittoria di fila che vale quota 6 in classifica.

“Ero molto preoccupato da questa gara – ha detto a fine gara coach Enzo Patrizio – è stata la quinta in 14 giorni e rispetto a loro avevamo sicuramente meno energie da spendere. Contento di averla vinta soprattutto con la difesa quando la stanchezza ha cominciato a farsi sentire, sta diventando il nostro marchio di fabbrica”.

GEKO SANT’ANTIMO 70 – SPECIAL DAYS VALMONTONE 63
(22-12, 40-33; 57-44)
GEKO: Provenzani 13, Gambarota 13, Carnovali 14, Sergio 10, Matrone 12; Izzo 6, Zollo, Luongo 2. N.e.: Puoti, Abete, Quaranta e Cotena. All.: Patrizio.
SPECIAL DAYS: Caridà 14, Casale 9, Santini 5, Bonessio 4, Bisconti 6; Ugolini 4, Di Poce, Scodavolpe 10, Misolic 4, Cavallo 7. N.e.: Cernic, Arnaut. All.: Righetti.
ARBITRI: Grappasonno e Giambuzzo.
NOTE – Tiri liberi: Geko 10/13, Speciali Days 8/8 . Usciti per 5 falli: Bonessio.

FONTE: Ufficio Comunicazione Partenope Sant’Antimo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy