SERIE B – Caserta batte la Costa d’Orlando senza strafare

SERIE B – Caserta batte la Costa d’Orlando senza strafare

La Decò Caserta vince ancora al PalaMaggiò e resta in testa alla classifica.

di Emanuele Terracciano

La Decò Caserta infila la sua terza vittoria vittoria consecutiva contro l’Irritec Costa d’Orlando pur non giocando una grandissima partita, ma portando a casa senza eccessiva sofferenza due punti che sono fondamentali per restare nel gruppone in testa alla classifica.

LA CRONACA – L’avvio di partita è abbastanza scadente dal punto di vista qualitativo: infatti, gli errori sono molti e il punteggio, di conseguenza, molto basso. La Decò trova in Norman Hassan il principale terminale offensivo che, nonostante notevoli difficoltà, riesce a portare i bianconeri sull’11-8 in proprio favore. Dopo un timeout voluto dalla panchina siciliana, Caserta trova una migliore fluidità del suo gioco offensivo che inizia anche a coinvolgere giocatori come Bottioni e Rinaldi. Alla fine del primo quarto la Decò Caserta conduce sulla Irritec Costa d’Orlando per 23-16.

Il secondo quarto è aperto da un 6-0 di parziale di Caserta che con le triple di Hassan e Petrucci trova il +13 sul 29-16. L’attacco della Decò sembra ingranare con il tiro da tre punti, la sua principale arma, che le permette di allungare fino al +16 (34-18) sul quale coach Condello decide di chiedere una sospensione. Al rientro in campo Di Coste e Balic provano a mettere un po’ di pressione alla compagine di casa che perde la bussola e non riesce a contenere il lungo siciliano con la maglia numero 7. Capo d’Orlando si riporta a -9 (37-26) e Max Oldoini decide di richiamare i suoi in panchina per parlarci su. Al rientro in campo l’atteggiamento difensivo dei padroni di casa non cambia molto ma la precisione dall’arco consente loro comunque di chiudere la prima frazione di gioco avanti per 47-32.

Un fallo antisportivo sanzionato a Bartolozzi propizia il parziale di 8-2 con cui i campani si portano a +21 sul 55-34. Nonostante si faccia ampiamente preferire rispetto agli avversari, Caserta non riesce a chiudere definitivamente la partita a causa di una Capo D’Orlando molto coriacea che sfrutta gli errori difensivi degli avversari e prova a rimanere attaccata alla partita pur non riuscendo a scendere sotto i quindici punti di svantaggio. All’ultimo mini intervallo la Decò Caserta conduce per 68-50.

Anche in avvio di quarto periodo Caserta non si mostra concentratissima come fatto vedere anche in altre situazioni di netto vantaggio, ma, nonostante la buona volontà degli ospiti, la partita non sembra essere un granché in discussione. La Irritec non molla fino alla fine e nell’ultimo minuto di gioco si entra con il punteggio di 78-69 in favore di una Caserta che la chiude con la tripla del solito Hassan. Alla fine la Decò vince per 83-71.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy