Serie B – Cento inciampa, Crema passa

Scherzo di Carnevale. Crema con merito vince a Cento violando il parquet della capolista con merito.

di Marco Granata

BALTUR CENTO – CREMA 64-67

BALTUR: Ba, Piunti12 (3/9) , Vico 20 (6/7,1/10) Chiera 8 (3/3, 0/2) Graziani ne,Pasqualin (0/1,0/1) , D’Alessandro 9 (3/7 da 3p) , Govoni ne, , Benfatto 4 (1/3), Cantone 7 (2/4,1/3) , Mastrangelo ne , Rizzitiello 4 (1/3, 0/5).Allenatore: Benedetto

CREMA: Dagnello 13 (2/5,2/7) Peroni 20 (5/7,3/10) Del Sorbo 12 (3/3, 1/4), Ciaramella ne, Poggi 8 ( 1/4,2/2), Paolin 4 (0/7,1/1) , Ferraro 2 (1/2,0/1)Bianchi 5 (1/3), Garzilli ne, Amanti 3 (1/1). Allenatore: Salieri.

Arbitri: Santilli di Recanati (Mc) e Vittori di Castorano (Ap).voto 4,5

Note: primo tempo 35 – 36. Parziali: 15-18, 20-18, 20-14. Tiri liberi : Baltur 17/28, Crema 12/18.Rimbalzi: Baltur 40 (off 14 Cantone 9) Crema 34 (off 8 Poggi 9).Palle perse: Baltur 14 (Cantone 7) Crema 19 (Paolin 6).Assist: Baltur 15 (Cantone 7)Crema 13 (Paolin 5).Usciti per falli: Poggi con antisportivo.Falli tecnici fischiato a Vico, panchina Cento, Paolin. Antisportivo a Piunti.Spettatori: 1000

Scherzo di Carnevale. Crema con merito vince a Cento violando il parquet della capolista con merito in un match che ha visto la squadra di Salieri quasi sempre avanti.Aggressivi, cattivi determinati, Crema ha portato sul suo campo preferito la Baltur che si è innervosita oltre misura, arbitraggio modesto e prima di dare la colpa ai due grigi, la Baltur deve farsi un esame di coscienza sulle cose che non sono andate stasera. E alla fine dei conti sono state tante…

Inizio al cloroformio per i locali che perdono qualche pallone di troppo in attacco ma Chiera si accende (6-2 al 4′) e Crema non riesce a limitare i secondi tiri dei locali (10-7 al 6′ Rizzitiello cui risponde Peroni molto tonico ).Il gap di chili e centimetri si evidenzia quando la Baltur aziona con continuità le sue torri ma Peroni (8 per lui) annuncia che Crema c’è e un suo dardo dall angolo regala il sorpasso ai suoi (12-13 all 8′).Peroni che con un jump sulla sirena regala il 3 con il suo 12 punto personale in un quarto dove è indelebile la sua firma.Del Sorbo con 5 in fila allunga il gap (15-23 al 12′) con la Baltur che si infuria per i mancati fischi perdendo lucidita’ in attacco e consentendo a Poggi di allungare il divario (16-25 al 13′).Si accende Vico e la Baltur mette pressione agli ospiti (20-25 al 14) e con lei il PalArchos che diventa incandescente.Crema però non trema e risponde colpo su colpo (24-29 al 16′).I falli sono un fardello pesante per Crema (già in bonus) che vede su un jump di Vico concretizzare il sorpasso dei locali (30-29 al 17′)Del Sorbo rianima i suoi (30-33 al 18) e Crema con merito va all intervallo in vantaggio (35-36) con un Vico da 15 punti nel solo secondo round.Crema rientra senza soggezione (35-43 al 24′) con la Baltur che litiga con il canestro prima che una raffica firmata da Piunti D’Alessandro e Vico rompe il digiuno ed avvicina la Baltur a Crema (42-43 al 26′).Crema però resiste e con il duo Paolin -Peroni scappa sfruttando il nervosismo di Cento che spreca energie litigando con i grigi (44-53 al 30′).Due triple di D ‘Alessandro esaltano Cento (50-53 al 32′) in un match dai contatti più o meno leciti (eufemismo!!!).Un tecnico alla panchina di casa viene pagato a caro prezzo (4 punti per Crema ) ma mentre fioccano tecnici (Paolin ) ed antisportivi (Piunti) Crema fugge con la tripla di Dagnello (54-61 al 35′).Cantone da un senso al suo match con la tripla del -4 (57-61 al 36′).Poggi cade nella trappola dei nervi (5 fallo su dubbio antisportivo) ma la Baltur ora gioca con la baionetta sprecando liberi a go go (58-61 al 37′).Il simbolo della “garra” è Piunti che esalta il PalArchos (60-62 al 38′).Dagnello e Cantone fanno alzare il decibel delle emozioni (62-64 al 39’) .Dagnello e Dal Sorbo dalla lunetta fanno pagare a caro prezzo gli errori dei locali (64-67 a 15 secondi dalla fine) ma le due triple di Vico e Cantone si fermano sul ferro : 64-67 il finale Crema senza rubare nulla espugna Cento sfatato il tabù che la vedeva sempre sconfitta.

PAGELLE BALTUR

PIUNTI: il cattivo per eccellenza si esalta nella bagarre anche se ogni tanto va fuori range. .liberi da rivedere…voto 6,5
VICO: sontuoso 2 periodo poi soffre le mani addosso e nel finale sbaglia troppo..voto 6
CHIERA:non aveva iniziato male ma poi si perde pure lui..troppa panchina lo arrugginite. ..voto 5,5
PASQUALIN : da ex sbaglia partita..la sentiva troppo. ..voto 5
D’ALESSANDRO: è letale nella rimonta ma non trova il guizzo vincente…voto 5,5
BENFATTO : regala di fatto troppi liberi al ferro..certo che solo 3 tiri dal campo contro una squadra povera di centimetri sono pochi…voto 5,5
CANTONE: illude nel finale ma prima tanta confusione ed i 9;rimbalzi non lo salvano dalla bocciatura …voto 5
RIZZITIELLO : serata da dimenticare la peggiore degli ultimi tempi…voto 5
COACH BENEDETTO : stasera era gara da clava e non da frac. ..i suoi l hanno capito tardi e lui anche…poi qualche scelta non ha pagato…voto 5

PAGELLE CREMA
DAGNELLO; chiude da Mvp raccogliendo l eredità di Peroni..voto 7,5
PERONI: primo quarto da urlo poi lascia spazio agli altri ed è mortifero nel finale..voto 7,5
DEL SORBO: accetta il duello con Piunti..non trema nel finale..super…voto 7
POGGI: salta dappertutto a rimbalzo non sfigura. .serata da sballo..voto 6,5
PAOLIN :gara di gran soffeRenza serata da dimenticare al più presto..voto 5
FERRARO: utile alla causa…voto 6
BIANCHI: vedi sopra…voto 6
AMANTI: fa legna e non si tira indietro…voto 6
COACH SALIERI : gara capolavoro: mette in crisi Cento e vince con merito…voto 7,5

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy