Serie B. Crisi Senigallia, passa Porto Sant’Elpidio

0

Una Goldengas in palese difficoltà perde per la seconda volta di fila cedendo in casa al Porto Sant’Elpidio nel derby (68-77): terzo ko interno stagionale. Inutile il buon inizio (23-16 al 10’).

Nel secondo periodo ospiti di nuovo avanti ma Senigallia ancora in minimo vantaggio al riposo lungo: 35-34. I canestri di Maddaloni e Barsanti permettono l’allungo locale ad inizio terzo quarto (49-40 al 25’) ma Boffini riporta avanti i suoi (51-54 al 30’) contro una Goldengas incapace di trovare il canestro per 6 minuti nonostante i time-out di coach Valli: dal 51-45 si arriva al 51-63 (34’).

Senigallia prova a rientrare con la tripla di Catalani (57-65), ma a Barsanti (altra prestazione disastrosa al tiro per il tiratore biancorosso, 3/12) viene fischiato un tecnico che costa 4 punti e ridà respiro alla squadra di Schiavi, che rimette definitivamente le mani sulla partita (57-71 al 35’).

Porto Sant’Elpidio torna a espugnare Senigallia dopo diversi anni: 68-77.

Senigallia salva per un soffio la differenza canestri ed è ancora settima e dentro i play-off, per i quali, dato l’attuale stato di forma, ci sarà però da sudare.

Tabellino

GOLDENGAS SENIGALLIA 68: Gnaccarini 8, Barsanti 11, Maddaloni 16, Bertoni 13, Pierantoni 4; Pasquinelli 6, Caverni 7, Diotallevi ne, Catalani 3, Marinelli. All. Valli
PORTO SANT’ELPIDIO 77: Andreani 15, Rossi 13, Boffini 16, Tortù 9, Torresi 2; Cavoletti 2, Caridà 8, Marconi ne, Romani ne, De Leo 12. All. Schiavi
Arbitri: Lupelli di Aprilia (Lt) e Bianchi di Rimini (Rn)
Parziali: 23-16 35-34 51-54 68-77

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here