Serie B – Empoli butta via la vittoria, Cecina ringrazia e fa suo il derby

La Buca del Gatto si impone per 77-76 dopo un tempo supplementare.

di Simone Franco

Anche nella gara di ritorno come già era successo in quella di andata non sono bastati i quaranta minuti regolamentari per decretare un vincitore nel derby fra Cecina ed Empoli. Al termine di un match molto emozionante e ricco di colpi di scena a spuntarla sono stati di nuovo i rossoblu di coach Montemurro, bravi ad approfittare del clamoroso suicidio sportivo degli avversari nel finale.
CRONACA – La partita si apre con una tripla di Giannini alla quale risponde Gigena da sotto ma gli ospiti appaiono subito più concentrati e soprattutto molto precisi dalla grande distanza e allungano in maniera significativa portandosi sull’ 11-23 all’8′ con Perin e Giancarli protagonisti. Nel finale del primo quarto Cecina rosicchia qualche punto pur sbagliando alcuni tiri liberi e si arriva così alla prima sirena sul 16-25. La formazione di casa in apertura di secondo periodo mostra grandi difficoltà in fase offensiva, ne consegue una difesa non irreprensibile con Empoli che ne approfitta con Giarelli e soprattutto Giannini (21-34 al 15′). Il ritmo è alto e ci sono mini parziali da una parte e dall’altra, i ragazzi di coach Montemurro non riescono ad esprimersi al meglio, falliscono molte conclusioni anche facili e vanno all’intervallo lungo con ancora 11 lunghezze da recuperare sul 28-39. Alla ripresa del gioco sale l’intensità difensiva di Cecina che torna sul -5 al 24′ ma una tripla di Terrosi riporta in doppia cifra il vantaggio dell’Use prima del quarto fallo di Giarelli, costretto ad uscire dal campo. Cresce notevolmente l’agonismo ed anche le proteste soprattutto da parte dei padroni di casa per un canestro di Botteghi sulla sirena finale del terzo quarto giudicato valido dai direttori di gara i quali infliggono un fallo tecnico al coach di Cecina che finisce sotto di 11 (45-56). Sesoldi da tre apre l’ultimo quarto ma La Buca del Gatto non ci sta e con un parziale di 10-0 si riporta sul -1 (58-59 a -5’19”). Cinque punti di Terrosi ricacciano indietro i padroni di casa per il nuovo +9 Use (58-67) ma non demordono i rossoblu che riescono ad arrivare a 90″ dalla fine di nuovo sotto di una sola lunghezza (66-67). Un canestro di Giarelli e soprattutto tre errori dalla grande distanza due volte di Lasagni e una di Biancani, sembrano chiudere i conti ma negli ultimi 10″ sul 66-69 accade l’imprevedibile: Giancarli fa 0/2 dalla lunetta e subito dopo Giannini commette inopinatamente fallo su una conclusione da quasi otto metri di Gigena il quale freddamente sigla la parità sul 69. Giarelli sbaglia sulla sirena e si va al supplementare che inizia in maniera molto equilibrata con le squadre che appaiono piuttosto stanche. L’inerzia è per Cecina che si porta sul 77-73 ma non è finita perchè Raffaelli da tre e una palla persa di Gigena riaprono i giochi a 20″ dalla fine. Giannini prova un uno contro uno poco fruttuoso e serve Giarelli il quale sulla sirena dalla grande distanza non coglie neanche il ferro decretando il successo dei padroni di casa.
Vittoria molto importante e caparbia dunque per la formazione di coach Montemurro che fa un altro passo verso i playoff riuscendo a vincere una gara che era ormai praticamente persa. D’altra parte davvero incredibili sono state le ingenuità commesse dall’Use nel finale dei tempi regolamentari, due punti veramente buttati al vento e che alla fine della stagione potrebbero essere molto rimpianti.
MVPBASKETINSIDE.COM: GIGENA 24 punti e 8 rimbalzi ma soprattutto il 3/3 dalla lunetta che porta i suoi al supplementare e di conseguenza al successo, decisivo.

La Buca del Gatto Basket Cecina – Use Basket Computer Gross Empoli 77-76 (16-25, 12-14, 17-16, 24-14, 8-7)
La Buca del Gatto Basket Cecina: Mario alberto Gigena 24 (5/10, 2/4), Giuliano Biancani 21 (5/9, 1/3), Simone Lasagni 15 (6/7, 1/4), Leonardo Salvadori 11 (5/7, 0/4), Sam Gaye serigne 4 (2/4, 0/3), Francesco Forti2 (1/3, 0/2), Lorenzo Turini 0 (0/2, 0/2), Andrea Spera 0 (0/2, 0/0), Andrea Barontini 0 (0/0, 0/0), Anoir Filahi 0 (0/0, 0/0), Elias Donati 0 (0/0, 0/0), Giacomo Guerrieri 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 22 – Rimbalzi: 41 7 + 34 (Leonardo Salvadori 13) – Assist: 4 (Giuliano Biancani 2)
Use Basket Computer Gross Empoli: Filippo Giannini 14 (1/3, 3/8), Gianni Terrosi 13 (0/1, 3/12), Gabriele Giarelli 13 (5/12, 0/1), Lorenzo Raffaelli 9 (2/4, 1/2), Marco Giancarli 9 (0/1, 3/7), Daniele Sesoldi 8 (1/3, 2/4), Federico Botteghi 7 (3/7, 0/0), Sebastiano Perin 3 (0/1, 1/1), Alessandro Antonini 0 (0/0, 0/1), Francesco Falaschi 0 (0/0, 0/0), Matteo Calugi 0 (0/0, 0/0), Byram Baparapè 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 20 – Rimbalzi: 42 9 + 33 (Federico Botteghi 12) – Assist: 10 (Gabriele Giarelli 4)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy