Serie B – Empoli cade ad Alba

Serie B – Empoli cade ad Alba

Ed ora da uno scontro playoff all’altro, sabato al Pala Sammontana arriva Pavia.

di La Redazione

WITT-ACQUA SAN BERNARDO ALBA – USE COMPUTER GROSS EMPOLI 93-80

WITT-ACQUA SAN BERNARDO ALBA
Terenzi 23 (3/8, 4/6), Dell’agnello 22 (7/13, 0/0), Pollone 10 (2/3, 2/4), Tarditi 9 (3/5, 1/3), Danna 9 (3/3, 1/2), Ielmini 9 (0/0, 3/3), Antonietti 9 (4/5, 0/1), Coltro 2 (1/1, 0/1), Gioda 0 (0/1, 0/0), Callara (0/0, 0/0), Ndour ne, Colli ne. All.

USE COMPUTER GROSS
Raffaelli 21 (4/5, 1/3), Sesoldi 14 (4/4, 1/3), Giarelli 13 (6/15, 0/2), Stefanini 8 (1/7, 1/2), Giannini 8 (2/4, 1/2), Botteghi 5 (2/5, 0/2), Perin 4 (0/2, 1/3), Corbinelli 3 (0/0, 1/2), Landi 3 (0/0, 1/1), Antonini 1 (0/0, 0/1), Berti (0/0, 0/0), Falaschi (0/0, 0/0). All. Bassi (ass. Mazzoni/Valentino)

Parziali: 27-20, 43-38 (16-18), 71-63 (28-25), 93-80 (22-17)

Arbitri: Spessot di Redipuglia e Andreatta di Udine

Il primo spareggio-playoff va male. Sul difficile campo di Alba, contro una squadra a pari punti, l’Use Computer Gross perde 93-80 dopo un match lottato e combattuto fino in fondo. Chi conosce le caratteristiche di questa squadra noterà subito come sia stata la difesa a non girare al massimo visto che 93 punti sono tanti e, soprattutto, non sono da Use. Al di là di questo, nelle quattro partite che restano da giocare, può accadere ancora di tutto e quindi l’obbligo è quello di restare concentrati ed andare avanti a che perchè i ragazzi di Bassi, ad oggi, sono ancora all’ottavo posto.
La squadra biancorossa, dopo le schermaglie iniziali, centra il primo sorpasso sul 5-7 con la bomba di Sesoldi e la gara viaggia in equilibrio fino al minuto finale nel quale Alba allunga. Dopo il canestro del 21-20 di Botteghi, arriva il parziale di 6-0 (Dell’Agnello e Pollone) che manda le squadre al primo riposo sul 27-20. Due liberi di Stefanini riaprono le ostilità e la bomba di Corbinelli riduce la forbice sul 27-25. La Computer Gross gioca bene e, anche se Alba prova ancora a scappare (33-27), arriva pronta la reazione, tanto che al riposo lungo si va sul 43-38. La gara non cambia copione nemmeno al ritorno in campo con Alba che resta sempre avanti ma con distanze ridotte visto che l’Use fa sempre sentire il fiato sul collo ai rivali. Il passaggio al 30′ è 71-63 e, dopo 2 minuti della frazione finale, la squadra di casa da un’altra scossa alla gara. Dopo il canestro di Giannini del 71-66, bomba di Tarditi e Terenzi con in mezzo il canestro di Dell’Agnello: 79-68. Ribatte subito Raffaelli con due liberi, ma arriva poco dopo il più 17 con Danna quando mancano 4 minuti scarsi alla sirena. La Computer Gross non riesce più a replicare e arriva la sconfitta per 93-80.
Ed ora da uno scontro playoff all’altro, sabato al Pala Sammontana arriva Pavia.

FONTE: Uff. Stampa USE Basket Empoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy