Serie B: Esordio amaro per la Ecoelpidiense, Cassino passa 56-78

0

Ecoelpidiense PSE – Virtus Cassino 56-78
Parziali: 21-24;28-45;45-58
Arbitri: Posti di Marsciano e Ferretti di Nereto
Spettatori: 500
Ecoelpidiense
Torresi 6, Centanni 5, Fabi 14, Viozzi ne, Boffini 3, Salvatori 2, Quartieri 10, Vallasciani, De Leo 6, Romani 8. All.re Schiavi
Cassino
Salzillo 3, Trionfo 15, Castelluccia 11, Colonnelli 9, Sgobba 7, Ausiello 4, Valentino 4, Vergara 4, Fowler, Ingrosso 17. All.re Vattese
PORTO SANT’ELPIDIO – Esordio negativo per la Ecoelpidiense che cede tra le mura amiche 56-78 ad una Virtus Cassino apparsa irresistibile. 50% da tre, 54% complessivo dal campo e 100% in lunetta i numeri che hanno decretato la supremazia ospite nonostante una buona partenza dei biancoazzurri spinti dai canestri di De Leo e Fabi. E’ un fuoco di paglia perché ben presto i laziali trovano le giuste contromisure grazie alla giornata immacolata di Trionfo e alla fisicità di Ingrosso. Alla prima sirena è 21-24 per i ragazzi di coach Vattese. I secondi dieci minuti decidono la gara. La Ecoelpidiense perde lucidità in attacco e per i rossoblu è fuga, 28-45 all’intervallo con Romani e compagni che non trovano più la via del canestro.
Al ritorno dagli spogliatoi PSE tenta il tutto per tutto aumentando l’intensità difesa, scelta che produce una riduzione del gap fino al -12 (38-50). Da li in poi Cassino controlla senza particolari patemi e alla penultima sirena è 45-58. Gli ultimi dieci giri di lancette servono a poco, è ancora Trionfo a ricacciare la Ecoelpidiense ad uno svantaggio sempre in doppia cifra. Finisce 56-78, un successo meritato per Cassino ed una settimana di tempo per ricaricare le pile in casa Ecoelpidiense. Sabato trasferta a Roma contro la Stella Azzurra dove servirà inevitabilmente un’altra prestazione.