Serie B – Forlì supera Viterbo, i Tigers accedono ai playoff

Serie B – Forlì supera Viterbo, i Tigers accedono ai playoff

E’ servito un match di carattere alla Global Sistemi Forlì per battere la Stella Azzurra Viterbo 63 – 55 (14-13; 15-12; 14-21; 20-9) e accedere così ai playoff.

di La Redazione

E’ servito un match di carattere alla Global Sistemi Forlì per battere la Stella Azzurra Viterbo 63 – 55 (14-13; 15-12; 14-21; 20-9) e accedere così ai playoff. Un giorno storico per la compagine del Presidente Giampiero Valgimigli, che centra così un traguardo importantissimo, al primo anno di Serie B, ad appena tre anni di vita. Sabato prossimo gli arancioneri saranno attesi a Roma dalla Stella Azzurra dei tanti giovani prospetti. Sabato 21 invece, l’ultimo atto della regular season al VillaRomiti, contro la corazzata Palestrina. Poi il via ai playoff, con i Tigers Forlì che incroceranno sulla propria strada una formazione del Girone D.
Che si trattasse di una partita da prendere con le molle, pur contro l’ultima in classifica, lo si sapeva. Che però fosse così dura, ce lo si immaginava un po’ meno. Viterbo infatti non solo resta incollata ai Tigers per tutto il primo tempo, approfittando della serata stortissima al tiro, e di una scarsa attitudine a rimbalzo dei padroni di casa; ma, al rientro dagli spogliatoi, al 27’41” Ingrillì infligge ai padroni di casa il -12, segnando la bomba del 34-46.
Forlì riprende a macinare gioco, dopo aver segnato appena 5 punti dall’inizio del terzo quarto: Fontecchio dall’area al 21’21” per il 31-25, Bartolucci da 3 al 26’51” per il 34-41. Piano piano i Tigers trovano la quadra e prendono fiducia soprattutto in difesa. Gli arancioneri cominciano a recuperar palloni e a pescare falli in attacco e, tiro libero dopo tiro libero, cominciano ad accorciare le distanze. Due fiammate di Myers e Carraretto, con sullo sfondo un ritrovato Bartolucci, danno il via alla grande rimonta dei Tigers. Un recupero che si concretizza al 32’30” con il canestro di Villani che regala ai suoi il 49-48.

La Global Sistemi ritrova dunque fiducia, mentre Viterbo non riesce più a trovare tiri comodi. Il divario si allarga e quando Myers offre a Carraretto l’assist per la tripla del +10, a 1’14” dalla sirena, il VillaRomiti comincia a festeggiare l’approdo ai Playoff. Ottima la prestazione di carattere delle Tigri forlivesi, che ringhiano di squadra, in difesa, nel momento più delicato del match, e mandano in doppia cifra Myers (14) e Carraretto (15). Sugli spalti anche il lungodegente Edoardo Giovara.

Tigers Global Sistemi Forli: Marco Carraretto 15 (2/4, 3/5), Joel Myers 14 (3/4, 2/6), Christian Villani 8 (3/4, 0/1), Andrea Bartolucci 7 (1/2, 1/2), Rodolfo Rombaldoni 5 (1/6, 1/3), Francesco Forti 5 (0/0, 1/4), Giacomo Cicognani 5 (1/4, 0/0), Luca Fontecchio 2 (1/5, 0/0), Matteo Ghirelli 2 (1/1, 0/1), Luca Agatensi. All.:Giampaolo Di Lorenzo.Ass.:Marino Mambelli e Alessandro Moschini.
Tiri liberi: 13 / 14 – Rimbalzi: 27 3 + 24 (Christian Villani 7) – Assist: 11 (Rodolfo Rombaldoni, Matteo Ghirelli 3)
Balletti Park Hotel Viterbo: Riccardo Rovere 12 (3/8, 1/6), Francesco Ingrillì 9 (3/5, 1/4), Fabio Marcante 8 (2/5, 1/3), Sandro Listwon 7 (3/4, 0/4), Leonardo Casanova 6 (3/4, 0/0), Luca Fowler 6 (0/1, 2/5), Enrico Di coste 5 (1/3, 0/0), Christian Cattaneo 2 (1/4, 0/3), Andrea Meroi, Giulio Cianci NE
All.: Umberto Fanciullo. Ass.: Ugo Cardoni e Valerio Balestrino.
Tiri liberi: 8 / 10 – Rimbalzi: 36 9 + 27 (Fabio Marcante 13) – Assist: 11 (Fabio Marcante 5)
FONTE: Uff. Comunicazione Tigers Global Sistemi Forlì

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy