Serie B – Green Palermo, al PalaMangano battuta la Cestistica Torrenovese

Serie B – Green Palermo, al PalaMangano battuta la Cestistica Torrenovese

Altro buon test per oliare gli ultimi meccanismi prima dell’inizio del campionato.

di La Redazione

Penultimo test amichevole per il Green Basket di Marco Verderosa, impegnato contro la Cestistica Torrenovese al PalaMangano. Due quarti a testa: il primo ed il terzo vanno alla Torrenovese, il secondo e il quarto al Green. (19-23, 29-19, 17-24, 26-9).

Il primo quarto comincia subito con una bella tripla di A. Lombardo, seguita dai canestri di Sgrò e Spirito. Il Green fatica ad entrare in partita, gli ospiti prendono un buon break +7. I padroni di casa si risvegliano: il capitano e Giancarli piazzano triple in sequenza, Caronna si fa vedere sotto canestro. La formazione di Torrenova attacca e realizza ancora con Sgrò, Venturelli segna dall’arco. Finisce 19-23 per gli ospiti, grazie ad una bomba di Scarlata da metà campo sulla sirena.

Il secondo quarto si apre con la tripla di Marco Busco, seguita da due punti firmati Caronna. Busco piazza un’altra tripla, Andrea Lombardo e Mike Venturelli lo imitano. Il ritmo del match è intenso, nonostante il gran caldo. Il Green va sul +9, grazie ai canestri in sequenza di Paunovic, A. Lombardo e Caronna. La seconda frazione di gioco va in archivio sul 29-19 per il Green, nettamente superiore in questo quarto.

Il terzo quarto comincia con il canestro di Munastra, abile a penetrare nella difesa Green senza problemi. Gli ospiti bucano più volte la difesa palermitana, con due triple consecutive di Sgrò: +12, addirittura, il vantaggio. I padroni di casa provano a reagire, con il capitano, che scuote i suoi con una bella penetrazione. Bricis segna dall’arco, la formazione di Verderosa appare in difficoltà. Paunovic, prima del time-out invocato, segna da tre punti, accorciando le distanze a -10. Il terzo quarto, di marca nettamente messinese, si conclude sul 17-24 per gli ospiti.

L’ultimo quarto comincia con una bella tripla di Andrea Lombardo, seguita da una bomba di Giancarli che buca la retina. La buca anche Svoboda, che liberissimo sfrutta bene un bell’assist di Giancarli. Dopo un opaco terzo quarto, i ragazzi di Verderosa tornano a dominare il match. Altre due triple, pregevoli, di Svoboda, seguite dai canestri di Andrea Lombardo e Romanò. L’ultimo tempo finisce così 26-9 per il Green di Marco Verderosa: altro buon test per oliare gli ultimi meccanismi prima dell’inizio del campionato.

Green Basket Palermo

Dal Maso 4, Svoboda 20, Giancarli 6, Migliorelli, Paunovic 15, Lombardo G. 8, Romanò 2, Caronna 8, Lombardo A. 15, Venturelli 13.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy