Serie B. Il Basket Scauri rescinde con Daniele Mastrangelo

Termina l’avventura della giovane guardia friulana sulle rive della baia di Scauri. Per lui pronto un contratto con Udine in Serie A2.

di Cesare Crova

Termina dopo 19 giornate l’avventura di Daniele Mastrangelo con la maglia del Basket Scauri. Con una breve nota la Società ha comunicato pochi minuti fa l’avvenuta rescissione con l’atleta di Gemona del Friuli (UD).
Giunto sulle rive del mare Tirreno per sostituire Gabrile Pignalosa, l’atleta si era confrontato con una realtà per lui nuova, quale la Serie B, dove non è però riuscito a mostrare tutto il suo talento e il suo potenziale. Quanto ha fatto in questo breve lasso di tempo, chiuso con 12,7 punti di media, il 53% da due il 33% da tre, 2,4 rimbalzi e 2 assist, per 10,9 di valutazione per partita, gli sono stati utili per meritarsi una chiamata nuovamente in Serie A2 e soprattutto nella sua terra.
Per lui infatti è già pronto un contratto a con la G.S.A. Amici Pallacanestro Udinese.
Siamo sicuramente dispiaciuti per la partenza di un giocatore di grande talento come Daniele – ha commentato il Presidente Roberto Di Cola – ma siamo altrettanto contenti perché in questa breve parentesi ha saputo farsi valere e la chiamata di una società di grande blasone come Udine dimostra il buon lavoro fatto dai tecnici di Scauri“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy