Serie B. Impresa dello Jadran a Pordenone, vince 56-54

0

Pienne Basket – Jadran Franco 54-56 (13-12, 9-12, 17-12, 15-20)
Pienne Basket: Toscano 1 (0/3), Di Prampero 6 (2/6 da tre), Colamarino 20 (6/8, 2/8), Palombita 7 (1/4, 1/11), Ferrari 8 (3/8, 0/1), Varuzza 0 (0/2, 0/2), Visentin 12 (5/8) N.E.: Nobile, Venaruzzo, Begiqui
Tiri Liberi: 9/15 – Rimbalzi: 36 22+14 (Ferrari 13) – Assist: 11 (Palombita 4)
Jadran Franco: Batich M. 0 (0/1 da tre), Ban 11 (0/3, 3/6), Ridolfi 3 (0/3, 1/5), Moruzzi 6 (0/3, 2/4), De Petris 12 (6/9), Franco 3 (1/3 da tre), Malalan, Diviach 12 (5/12, 0/1), Batich D. 7 (2/3, 1/2) N.E.: Zobec
Tiri Liberi: 6/6 – Rimbalzi: 34 24+10 (Diviach 10) – Assist: 12 (Batich D. 5)

Impresa dello Jadran che è andato a sbancare il campo del PN Pordenone, il quale ha fino ad ora raccolto ben 22 punti. Si tratta della seconda vittoria stagionale per Ban e compagni, che in questa occasione sono riusciti ad avere la meglio di una squadra che godeva assolutamente dei favori del pronostico. Il primo tempo è stato molto equilibrato, come testimoniato dai parziali dei primi due quarti. Lo Jadran è riuscito a costruirsi un parziale di 12:2 all’inizio del secondo quarto, portando così il proprio vantaggio a quota nove punti, salvo poi incepparsi e non riuscire più a trovare la via del canestro negli ultimi tre minuti. Il Pordenone ha saputo approfittare della situazione, ricucendo il distacco fino al meno due. Come nota statistica segnaliamo come lo Jadran non abbia tirato nemmeno un tiro libero durante i primi venti minuti di gioco. L’equilibrio è proseguito anche nella seconda parte del match. Dopo sette minuti del terzo quarto il tabellone recitava 32:32, prima di un parziale con il quale i padroni di casa si sono costruiti un margine di tre punti prima della fine del terzo quarto grazie a due tiri liberi messi a segno da Palombita. Lo Jadran però ha iniziato molto bene l’ultimo quarto, costruendosi un vantaggio di 6 punti grazie a due triple consecutive di Ban. A 45 secondi dalla fine i padroni di casa hanno raggiunto nuovamente il pareggio sul risultato di 54:54. Dopo un timeout De Petris ha segnato il canestro del vantaggio Jadran sul 54:56. I padroni di casa hanno poi sbagliato due triple consecutive, permettendo agli ospiti di festeggiare la seconda vittoria stagionale. Per il Pordenone in evidenza Colamarino (20 punti), mentre Ban ha contribuito alla causa Jadran con 11 punti. De Petris e Diviach hanno messo a segno 12 punti ciascuno con una doppia doppia per Diviach, visti i 10 rimbalzi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here