Serie B – Impresa Olginate, Monfalcone KO

Una vittoria importantissima che rilancia i lecchesi per la lotta alla salvezza diretta e che al momento si consolida nel gruppo centrale della classifica.

di La Redazione

Coach Contigiani e i Gordon’s Boy raccolgono una vittoria convincente, avanti per 40’ con un gioco corale e con poche sbavature che annientano la sorpresa del campionato Falconstar Monfalcone neopromossa che si trova al quarto posto in classifica. Una vittoria importantissima che rilancia i lecchesi per la lotta alla salvezza diretta e che al momento si consolida nel gruppo centrale della classifica.

NPO GORDON – MONFALCONE: 85 – 75 (22-20; 43-33; 65-50))

Come all’andata, Olginate parte forte e determinata ad aggiudicarsi i due punti che potrebbero essere determinanti per la propria classifica e al 6’ sulla tripla di un super Bugatti (12 punti nel quarto e 18 alla fine) del 13-4. coach Tomasi interrompe il gioco con un time out. Ma alla ripresa del gioco e’ sempre NPO sugli scudi allungando ulteriormente sul 17-4 dopo 7’ 30” di gioco. Ma in due minuti i friulani trascinati dal giovane nazionale Matteo Schina in un amen mettono a segno un 11-0 per il 17-15 e partita riaperta. E’ la volta di Coach Contigiani a chiamare time out, ma a 20” dalla prima sirena arriva l’unico vantaggio della partita ospite del 19-20. Ma sulla sirena ci pensa un prezioso Bugatti che vede il fondo della retina dall’arco per il 22-20.
Nella seconda frazione la Gordon rientra sul rettangolo di gioco con intensita’ e determinazione e allunga nuovamente toccando anche il +13 grazie alla precisione di un concreto Rattalino (14 punti alla fine con 6 rimbalzi e ben 7 falli subiti), ma Monfalcone non a caso si trova tra le prime quattro della classifica e accorcia immediatamente grazie ai canestri di Schina e Medizza. A bloccare il break ospite ci pensa Donadoni con due triple in fotocopia che ristabiliscono le distanze ed Olginate puo’ andare al riposo lungo con un vantaggio in doppia cifra sul 43-33.
Solitamente il terzo quarto non e’ mai dei migliori per la Gordon, ma questa sera il gioco corale e un atteggiamento positivo di tutta la squadra continua a mettere alle corde Monfalcone. Gloria inizia a dominare nel pitturato e con 8 punti nel periodo e 10 rimbalzi si iscrive alla sua prima doppia doppia in maglia Gordon. Olginate vola e tocca il +17 sul 57-40 senza pero’ riuscure a chiudere la partita e all’ultimo break si arriva sul 65-50.
Monfacone gioca la carta della difesa lunga e tanta intensita, senza pero’ riuscire ad impensierire la Gordon di questa sera che al 36’ e’ ancora avanti di 13 punti. Candotto entra in campo e in 30” mette due triple e con l’aiuto di uno scatenato Medizza (10 punti nel quarto) portano i suoi sul -7 e palla in mano. Ad allontanare le streghe ci pensa Bugati con un’altra tripla e una gran schiacciata del capitano Tagliabue che riportono i lecchesi sul +12 per poi chiudere sull’85-75 e i due punti sono in tasca.
Adesso la classifica e’ meno complicata in quanto Olginate riesce a tenere il passo della zona salvezza e nelle prossime due giornate ci saranno due incontri che potrebbero essere decisivi per la stagione, sabato prossimo la trasferta di Piadena e poi lasfida interna con Varese.

Tabellini:
NPO GORDON: Basile 10, Bugatti 19, Butta ne, Mentonelli 3, Donadoni 18, Tagliabue 8, Gorreri 1, Gatti, Chinellato, Gloria 12, Chiappa ne, Rattalino 14,
All. G. Contigiani
FALCONSTAR MONFALCONE: Casagrande, Cossaro, Andrea Schina 9, Bonetta 11, Giustolisi 3, Candotto 6, Colli 9, Matteo Schina 13, Gobbato 8, Medizza 16,
All. Luigi Tomasi

FONTE: Uff. Stampa NPO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy