Serie B. KO Udine, impresa Vicenza

0

Quarta sconfitta stagionale per l’Apu Gsa Udine che cade 68-57 a Vicenza nel derby Triveneto della quart’ultima di ritorno di serie B Citroen. E’ un brutto ko quello conseguito dai friulani che non trovano il ritmo giusto su tutto l’arco del match. La sfida si decide nell’ultimo periodo in cui i vicentini producono il parziale di 21-14 e lasciano sul posto i friulani. Comunque, Udine mantiene la vetta della classifica, in coabitazione con Orzinuovi, ma con la differenza canestri a proprio favore. Prossimo turno sabato, alle 21, al Benedetti contro Moncalieri.

BANCA POPOLARE DI VICENZA  68  – APU GSA UDINE 57

18-18, 32-31, 47-43

BANCA POPOLARE DI VICENZA
Benassi 17, Boaro 10, Stefanini 4, Pasqualin 6, Claudio Nobile 4, Umberto Campiello 4, Andrea Campiello 23; non entrati: Valesin, Mezzalira e Sinicato. Coach Magagnoli.
APU GSA UDINE
Castelli 9, Marchetti 6, Zacchetti 4, Truccolo 8, Vittorio Nobile 7, Porta 4, Pinton 12, Ferrari 6, Vanuzzo 2, Poltroneri 2. Coach Lardo.
Arbitri Falcetto e Battisacco.
Note Tiri liberi: Vicenza 19/22, Apu Gsa 9/15. Rimbalzi: Vicenza 44 (Claudio Nobile 10), Apu Gsa 27 (Castelli e Poltroneri 5 a testa). 5 falli: Ferrari al 29′ (45-43) e Castelli al 36′ (60-51); antisportivo a Zacchetti al 23′ (36-35); tecnico a Marchetti al 35′ (57-49).

FONTE: Ufficio Stampa e Comunicazione Apu Gsa Udine