Serie B – La Luciana Mosconi Ancona vince il test sul campo della Sutor Montegranaro

0

Continua il cammino di crescita della Luciana Mosconi Ancona che disputa una buona amichevole sul campo della Sutor Montegranaro e consegna altro materiale su cui lavorare e riflettere a coach Piero Coen e al suo staff. Alla Bombonera secondo test di preseason per i dorici che inaugurano il precampionato dei gialloblu veregrensi. Sfida segnata dalla chiara segnaletica dei “lavori in corso” ben esposta da entrambe le squadre con i rispettivi tecnici immersi nel loro laboratorio di esperimenti.  Da un parte i padroni di casa con una squadra completamente nuova, privi di due elementi rimasti ai box per problemi fisici e con una manciata di giorni di preparazione sulle gambe. Dall’altra la Luciana Mosconi, arrivata alla sua terza settimana di allenamenti ma con muscoli ancora troppo pesanti e una condizione fisica lontana dall’essere perfetta.  Ne nasce comunque un incontro vivace con la Sutor che vince di misura il primo quarto e poi sono gli anconetani a prendersi gli altri tre pur aggiudicandoseli con scarti contenuti.

Coen parte con Panzini, Anibaldi, Cacace, Giombini e Quarisa. Dall’altra parte Baldiraghi deve rinunciare a Crespi e Kursunov e inizia con Galipò, Alberti, Murabito, Masciarelli e Torrigiani. La Luciana Mosconi parte bene e si prende il vantaggio, a metà periodo gli ospiti sono avanti 7-9 con un Giombini subito frizzante. La Sutor sorpassa a 2′ dalla fine (13-12) e vince il quarto grazie a due liberi del baby Barbante che a tempo scaduto fissa il 15-14 del 10′.
C’è una Luciana Mosconi migliore a inizio di 2°quarto. Pozzetti e Giombini sono presenti in attacco (13 punti in due nel periodo) e Ancona è avanti 7-14 dopo 5′. Masciarelli è già il leader della Sutor che resiste ma perde il parziale 21-15.
Il terzo quarto vive sulla stessa aria di quello precedente. La Luciana Mosconi parte forte e va sull’ 8-1 con i primi punti di Centanni, la lucidità di Panzini e il solito Giombini che colleziona rimbalzi e aumenta la sua influenza in area facendosi davvero sentire. Dopo 5′ i dorici doppiano gli avversari (5-10) che adesso sono trascinati dal buon Murabito. Nel finale di quarto è proprio l’ex Monfalcone a spingere la Sutor che accorcia ma anche questo quarto è di Ancona (15-17).
La fatica si fa sentire nell’ultimo scampolo di partita che la Luciana Mosconi tiene comunque in mano. 5-11 dopo 6′ per i dorici che controllano fino al 7-14 a -3′ dalla fine. Nel finale gli anconetani tolgono un pò di attenzione consentendo a Masciarelli e soci di rosicchiare. La rimonta non riesce e anche l’ultimo segmento di questa amichevole è della squadra di Piero Coen (12-16).

Complessivamente è 57-68 il punteggio finale della partita della Bombonera con la Luciana Mosconi che compie piccoli passi avanti e la Sutor fa già intravedere caratteristiche ben distinte di squadra aggressiva e sicuramente dura da battere specialmente sul proprio campo.

Prossima amichevole per capitan Centanni e soci sabato 4 settembre alle ore 18.00 al PalaTriccoli di Jesi contro l’Aurora.

SUTOR MONTEGRANARO-LUCIANA MOSCONI ANCONA 15-14, 15-21, 15-17, 12-16
SUTOR: Galipò 4, Masciarelli 20, Alberti 1, Murabito 20, Torrigiani 9, Angellotti, Malloni, Barbante 6, Verdecchia, Mariani. All.Baldiraghi
LUCIANA MOSCONI: Minoli 4, Panzini 10, Centanni 11, Zandri 2, Quarisa 4. Aguzzoli, Gospodinov, Cacace 5,Giombini 18, Pozzetti 14, Ponzella Carboni e Regai n.e. All.Coen

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here