SERIE B – La preview del girone B

SERIE B – La preview del girone B

Andiamo alla scoperta delle squadre del girone B che parteciperanno al prossimo campionato di serie B Old Wild West.

di Simone Franco

Le due squadre dell’intera serie B che fin dall’inizio del mercato hanno fatto capire le loro intenzioni ovvero sia quelle di essere protagoniste in questo campionato, si trovano proprio nel girone B e sono Pavia e Vigevano. Al confermato coach Baldiraghi l’Omnia ha costruito un roster piuttosto cambiato ma veramente di altissimo profilo con gli arrivi di Nasello, Venucci, Tourè, Liberati e Gloria che la indicano come una delle favorite per il primo posto finale dopo le ultime due assai deludenti stagioni che non l’hanno vista neppure approdare ai playoff. D’altra parte anche coach Piazza non può che essere soddisfatto per il roster della sua Elachem con gli arrivi fra gli altri di Dell’Agnello, Filippini e Brigato che certamente riscalderanno all’inverosimile un PalaBasletta notoriamente già molto caliente. Lotteranno quasi certamente per le posizioni di vertice anche San Vendemiano e Padova. La Rucker ha colmato alcune importanti partenze con gli arrivi di Ricci, Tassinari e Preti ed ha un roster completamente competitivo così come l’Antenore Energia che ha inserito nella propria formazione giocatori del calibro di Morgillo, Bianconi e Dagnello che la collocano tra le favorite del girone. Nel novero delle compagini che cercheranno di conquistare un posto nei playoff che non dovrebbe sfuggire alle altre quattro squadre precedentemente citate, menzioniamo per prima Vicenza la quale, dopo una stagione molto positiva, spera di ripetere quanto di buono fatto confermando praticamente tutti gli effettivi. Nonostante le partenze di Planezio e Mercante, Varese, con gli arrivi di Allegretti, Gatto e Gatti ha fornito a coach Vescovi una squadra in grado di sorprendere così come Lecco che, dopo un inizio estate piuttosto travagliato con il forte rischio di non riuscire ad iscriversi, ha costruito una formazione totalmente rivoluzionata con i colpi Bloise e Mascherpa che possono dare tanti punti a coach Eliantonio. Bernareggio non ha cambiato praticamente niente e punta decisamente ad entrare fra le prime otto, obiettivo che sembra alla portata anche di Crema che ha cambiato parecchio con gli importanti innesti di Antonelli, Vecerina e Costanzelli fra gli altri e Olginate che ha colmato le partenze di Caversazio e Bartoli con gli arrivi di Donadoni e Manetti. La Sangiorgese di coach Quilici anche quest’anno punta a stupire con un roster molto giovane ma che non ci meraviglierebbe regalasse grandi soddisfazione ai tifosi lombardi. Cremona, dopo l’ottima scorsa stagione da neopromossa, punta a riconfermarsi nella speranza di arrivare alla postseason e lo fa aggiungendo Petrosino ad una formazione già capace di sorprendere. La neopromossa Soresina ha inserito nella propria squadra giocatori di categoria quali Bolis, Guerra e Toffali per cercare quantomeno una salvezza tranquilla, obiettivo che cercheranno di ottenere anche Mestre, capace di piazzare colpi importanti come Di Prampero e Malbasa, Piadena, che ha confermato in gran parte il roster che ha ottenuto la promozione in serie B e Monfalcone che ha formato una compagine molto giovane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy