Serie B – La Sangiorgese supera Legnano e vince il Memorial Vaghi

Serie B – La Sangiorgese supera Legnano e vince il Memorial Vaghi

Legnano alla seconda uscita stagionale è ospite della Sangiorgese, per il VII Memorial Vaghi, che si gioca in un PalaBertelli tutto esaurito di tifosi curiosi di vedere le due squadre altomilanesi all’opera.

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Legnano alla seconda uscita stagionale è ospite della Sangiorgese, per il VII Memorial Vaghi, che si gioca in un PalaBertelli tutto esaurito di tifosi curiosi di vedere le due squadre altomilanesi all’opera.

L’inizio è favorevole ai Knights che con Di Dio e Guidi vanno subito 5-0, ma Sangiorgio recupera con Leardini sul 8-5 e riesce ad agganciare e sorpassare con Colombo sul 11-10.
Poi la tripla di Berra e il gioco da tre punti ancora di Colombo, regalano il primo quarto ai Dragons per 19-12.

All’inizio del secondo periodo entrambe le squadre provano a correre e i contropiedi di Corti, Roveda e quello di Di Dio portano il punteggio dal 22-17 al 27-21.
Sono la tripla di Guidi e il libero di Maiocco ad avvicinare i Knights prima dell’intervallo che chiudono sotto di un solo punto sul 29-28

Al’intervallo presentazione di tutte le squadre ABA, progetto giovanile comune di Legnano e Sangiorgio, e di tutto lo staff dirigenziale.

Terzo quarto che inizia in netto favore dei Knights che aprono la difesa di Sangiorgio grazie alle 3 triple in fila di Guidi che fanno volare la Axpo sul 31-37.
Il jumper di Angiolini e il layup di Maiocco solidificano il vantaggio sul 35-41, ma la schiacciata di Leardini e la tripla allo scadere di Apuzzo ricuciono lo svantaggio dei padroni di casa che chiudono avanti sul 46-45 al 30’.

Corti segna da sotto il 51-50 dopo pochi possessi del quarto periodo, ma a questo punto, Sangiorgio piazza un parziale di 7-0 che indirizza la gara.
Berra e i canestri di Banchero allungano per Sangiorgio; Legnano ci prova con il jumper di Di Gianvittorio del 57-53, ma dopo la tripla di Roveda del 60-53, il finale sorride a Sangiorgio che vince per 66-56

Legnano bella per tre quarti, sta iniziando ad oliare dei meccanismi che sono ancora tutti in fase di rodaggio. Ottimo l’apporto offensivo di Guidi (22 punti), mentre pesa ancora la preparazione fisica sulle gambe di Corti (leggero risentimento alla coscia per lui dopo Cermenate) e Di Dio che ha meno di una settimana di allenamento sulle spalle.
Dopo la pausa di lunedì, settimana piena per i Knights che si alleneranno tutti i giorni, fino a venerdì e sabato dove ospiteranno il classico Memorial Morelli al Knights Palace, dove scenderanno in campo contro Busto Arsizio, Nerviano e Saronno.

LTC SANGIORGESE – AXPO LEGNANO KNIGHTS 66-56 (19-12; 10-16; 17-17; 20-11)
SANGIORGESE: Banchero 4, Bocconcelli 12, Roveda 8, Leardini 12, Colombo 10, Apuzzo 5, Berra 10, Fontana, Roso 2, Motta, Parlato 3, Idrissi

LEGNANO KNIGHTS: Uslenghi ne, Roncari 3, Negri 7, Ballarin 2, Maiocco 4, Di Dio 4, Angiolini 2, Guidi 22, Azzimonti, Di Gianvittorio 4, Fasani 2, Tognati, Corti 6

Massimiliano Giudici
Uff. Stampa – Legnano Basket Knights

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy