Serie B – La Sebastiani Rieti torna alla vittoria con Matelica

0

La RSR torna subito alla vittoria battendo 88-61 la Vigor Matelica nella nona giornata del campionato di Serie B LNP OWW. Una gara che ha poco da raccontare, Real che scappa subito e non scende più sotto i 20 di vantaggio. Prossimo appuntamento degli amarantocelesti domenica 4 dicembre contro Jesi in quello che sarà l’inizio di una settimana di fuoco.

LA GARA

PRIMO TEMPO

Parte forte la Sebastiani con 6 punti segnati nel primo minuto, Riccio segna i primi 2 di Matelica, 6-2. Bomba di Spanghero e Contento con due punti in transizione, Trullo chiama il Timeout sul 11-2. Quattro punti consecutivi realizzati da Chinellato, 15-2. A 2′ e 30” dal termine del primo quarto la RSR è avanti di 19 sul 22-3. Caroli prova a scuotere i suoi con due punti ma una grande azione di Tomasini li annulla, 24-5. A Polselli risponde Paesano, 26-7. Giocata esagerata di Tomasini, Ceparano raccoglie l’assist, realizza e subisce fallo. Il n.25 realizza il libero aggiuntivo 29-7. La tripla di Gallo chiude il quarto sul 29-10.

Polselli e Gallo avvicinano Matelica ma Piccin spara da tre, 32-14. Ancora Gallo e Provvidenza da due, 32-18. Paglia  e Piccin realizzano da sotto e portano la gara sul 34-20 a 5′ e 30′ dall’intervallo lungo. Sei punti consecutivi per la Real e punteggio che va sul 40-20. Matrone ne segna due ma Provvidenza e Vissani realizzano dai 6.75, 42-26. I due liberi di Contento ed il canestro in contropiede di Piccin chiudono il secondo quarto sul 46-26.

SECONDO TEMPO

Con il canestro di Seck e l’1/2 ai liberi di Mastrangelo si apre il secondo quarto, 47-28. Tripla di Spanghero e canestro di Matrone su assist del solito n.45, 52-28. Quattro punti consecutivi per Nic Mastrangelo, +28 Rieti. Polselli da due e le due triple di Vissani ed Enihe, 56-36. Risponde Spanghero sempre dall’arco, 59-36. Fase in cui entrambe le squadre segnano con regolarità, ad un minuto dalla fine del terzo quarto siamo sul 66-43. Terminano sul 69-45 i primi 30 minuti di gioco.

Un quarto periodo bloccato, dopo 3 minuti solo 7 punti segnati, due da Matelica con i liberi di Mentonelli, e 5 da Rieti con i liberi di Paesano e la tripla di Spanghero, 74-47. Tomasini dall’area e Enihe da fuori, 76-52. Gioco da tre di per Matrone e altra tripla di Enihe, 79-55. 1/2 di Tomasini, due punti per Ceparano e bomba di Piccin, 85-57. Finisce 88-61 questa gara.

Il tabellino del match:

REAL SEBASTIANI RIETI vs VIGOR MATELICA 88-61 (parziali: 29-10; 17-16; 23-19; 19-16).

REAL SEBASTIANI RIETI: Mastrangelo 5, Tomasini 9, Paesano 7, Contento 12, Piccin 10, Chinellato 11, Matrone 9, Ceparano 5, Okiljevic 3, Frattoni, Spanghero 17.
Coach: Sandro Dell’Agnello.

VIGOR MATELICA: Provvidenza 5, Mentonelli 9, Seck 6, Vissani 6, Gallo 7, Caroli 2, Polselli 8, Riccio 7, Paglia 5, Enihe 6.Coach: Antonio Trullo

ARBITRI: Silvestri di Roma (RM) e Servilli di Termoli (CB)

NOTE:

Area Comunicazione RSR