Serie B – La Vis Nova supera Viterbo, punti pesanti in chiave playout

Turno infrasettimanale per la ventiseiesima giornata nel quale la Vis Nova Simply ospita la Stella Azzurra Viterbo in una partita determinante per la griglia dei playout.

di La Redazione

Turno infrasettimanale per la ventiseiesima giornata nel quale la Vis Nova Simply ospita la Stella Azzurra Viterbo in una partita determinante per la griglia dei playout.

Vis Nova che viene sorpresa all’inizio dalla difesa aggressiva di Viterbo che riesce a rubare un paio di palloni nel traffico e mantenere la testa della partita.
I padroni di casa usano molto Barraco come perno in attacco, ma a metà periodo è Viterbo ad essere avanti 15-8. Con una tripla di Rossetti, un’entrata di Casale e due liberi di Staffieri, la Vis Nova va avanti sul 17-15.
Ultimi due minuti con entrambe le squadre che vanno avanti nel punteggio, Vis Nova che consolida il 22-21 finale con due tiri liberi di Casale.

Come nel primo periodo, Viterbo parte molto deciso e con un parzialino di 4-0 va avanti.
Dopo due minuti Rossetti va a prendere fiato in panchina con 11 punti già messi a referto.
A metà periodo un fallo antisportivo (molto dubbio) fischiato a Gori consente a Viterbo di andare sul 31-29, subito pareggiato da uno splendido tapin di Coronini (31-31)
Vis Nova che per due minuti in attacco trova delle basse percentuali al tiro che penalizzano invece delle buone rotazioni.
A due minuti dalla fine bella tripla di Legnini dall’angolo che porta la Vis Nova avanti 35-33.
È Viterbo a sfruttare meglio l’ultima azione prima dell’intervallo chiudendo 37-35

Vis Nova che esce dallo spogliatoio molto più decisa: una tripla di Argenti e una schiacciata di Barraco danno l’impulso per il 40-37. Subito dopo ancora Barraco e una bella entrata di Rossetti consentono alla Vis Nova di raggiungere il massimo distacco sul +8 (45-37).
Leggero infortunio a Staffieri costretto ad uscire, mentre Viterbo si sblocca in attacco con i primi due punti con 6.20 da giocare (45-39).
Le due squadre restano a secco per due minuti in attacco ed è nuovamente Viterbo a sbloccare il tabellone (47-41). Coach Bongiorno chiama timeout quando vede che Viterbo sta ricominciando a segnare (47-43).
A un minuto dalla fine massimo distacco Vis Nova sul +10 (53-43), accorciato da una tripla di Viterbo per il punteggio di fine periodo 53-46.

Ultimo periodo con Viterbo che rientra in campo decisa a ricucire il distacco, ma la Vis Nova tiene nei primi tre minuti sempre il margine tra il +8 e il +10 (59-49).
È una splendida schiacciata di Barraco che porta la Vis Nova al massimo vantaggio di +12 sul 61-49. A metà periodo è ancora la Vis Nova avanti +10 (63-53), mentre a quattro minuti dalla fine è uno sfondamento preso da Coronini a fermare ancora il recupero di Viterbo.
Viterbo che ha diverse opportunità per rientrare, ma ancora una volta la Vis Nova tiene testa e a meno di due minuti è ancora +10. Ultimo minuto senza particolari eventi da segnalare a parte un’altra schiacciata di Barraco.

Vis Nova che vince un’importante partita in chiave playout.

FONTE: Uff. Stampa Vis Nova Basket Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy