SERIE B – Mei allo scadere dell’overtime regala la vittoria a Caserta su Monopoli

0

Incredibile vittoria della Juvecaserta che, dopo un tempo supplementare, trova la vittoria a fil di sirena grazie a un’incredibile tripla di Mei che risolve l’emozionantissima sfida contro Monopoli.

LA CRONACA – L’avvio di partita è altamente spettacolare: infatti, le due squadre si sfidano a viso aperto con il tabellino che si smuove praticamente a ogni possesso. Il primo tentativo di fuga lo mette in atto la Decò che si porta +9 sul 27-18 grazie all’estro di Lucas e la sapienza cestistica di Mei prima che il long two di Ingrosso interrompa il parziale casertano ma non l’inerzia favorevole ai padroni di casa. Nel finale di prima frazione la Juve ci riprova e, grazie anche a un Drigo molto ispirato, chiude la prima frazione in vantaggio per 33-20.

L’andazzo della prima fase del secondo quarto rispecchia molto quello della prima frazione con la Juve che continua a bombardare in attacco e Monopoli che prova a tenersi in panchina con l’agonismo. In questa fase Caserta continua a difendere la sua doppia cifra di vantaggio ma fa fatica a sfondare a causa di un raffreddamento delle mani dei suoi principali terminali offensivi e della crescita tra le file avversarie di Cusenza che sotto le plance mette enormemente in difficoltà prima Drigo e poi Visentin. Il canestro di Ragusa porta la White Wise Monopoli nuovamente a -9 (47-38) e così coach Luise decide immediatamente di fermare il gioco per un timeout. All’intervallo lungo la Juvecaserta conduce per 49-41.

Dopo l’intervallo la Decò Caserta torna in campo con la stessa energia e determinazione che le aveva consentito la prima fuga mentre Monopoli riprende a subire l’iniziativa degli avversari facendo fatica a rispondere. Per quasi tutta la terza frazione il vantaggio dei padroni di casa si aggira sempre intorno alle quindici lunghezze ma nonistante ciò i bianconeri non sembrano intenzionati ad abbassare i propri ritmi a tratti eccessivamente frenetici. All’ultimo mini intervallo si arriva con i padron i di casa della Decò Caserta in vantaggio per 67-54.

L’avvio di quarto quarto non è dei più belli dal punto di vista dello spettacolo ma la partita è tutt’altro che chiusa: infatti, Caserta si blocca nuovamente in attacco e Monopoli, pur non giocando un basket celestiale, accorcia le distanze fino al -8 sul 67-59. Dopo il timeout richiesto dalla panchina bianconera, Mei e Sperduto danno fiato ai padroni di casa che, però, sono costretti a subire il riavvicinamento di Monopoli con un’altra tripla di Annese. La tripla di Ingrosso porta Monopoli a un solo possesso di svantaggio sul 71-68, Mastroianni in penetrazione riallunga ma Bastoni dall’angolo porta la White Wise in vantaggio per 74-73 con un minuto sul cronometro da giocare. Nel finale Lucas fa due scelte offensive molto discutibili che lo portano a sbagliare un tiro da due punti e uno da tre ma Bastone, mandato in lunetta dalla Juve, fa solamente ½ tenendo la partita in bilico a 13’’ dalla sirena finale. Sergio Luise, ovviamente, chiama un timeout per organizzare l’ultimo attacco. Lucas va dentro ma il pallone viene deviato sul fondo da un giocatore di Monopoli e sulla rimessa successiva Sperduto realizza un canestro abbastanza difficile che porta il punteggio sul 75-75 con 5’’ ancora da giocare. Dall’altro lato Bastone, osteggiato in maniera decisa dalla difesa di Sergio, sbaglia e allora si va all’overtime.

In avvio di supplementare Mei e Sperduto provano a trascinare i bianconeri mentre Monopoli trova in Ragusa il suo principale punto di riferimento offensivo in questa delicatissima fase di partita. La fase finale dell’overtime è davvero intensa e alla fine a risolverla è l’incredibile buzzer beater di Mei che regala la vittoria a Caserta per 90-88.

DECÒ CASERTA  90-88 dts WHITE WISE MONOPOLI (33-20; 49-41; 67-54; 75-75)