Serie B – Molfetta si arrende sul parquet di Nardò

di Federico Di Domenico

Nella quarta giornata di ritorno la Pavimaro Pallacanestro Molfetta esce sconfitta dal Pala “Andrea Pasca” di Nardò con il punteggio di 76-55, al termine di una partita condotta dai padroni di casa per tutti i quaranta minuti, per i biancorossi pesano ancora le assenze di De Ninno e Bini.

Coach Carolillo inizia la partita con: Dell’Uomo, Mazic, Gambarota, Serino e Visentin; Coach Battistini risponde con: Burini, Fontana, Coviello, Enihe e Dip; avvio di partita favorevole a Nardò che con le triple di Burini e Enihe si porta in vantaggio 18-4, i biancorossi ci provano con Serino e Visentin e il primo periodo si chiude sul 23-12.
Nel secondo quarto i padroni di casa continuano a segnare da tre punti con due triple in fila di Petrucci (34-16), dall’altra parte Mazic e Gambarota provano a sbloccare l’attacco molfettese ma le due squadre vanno all’intervallo lungo sul punteggio di 49-28.
Nel terzo quarto la Pavimaro Molfetta prova a rientrare in partita guidata da Gambarota (56-40), ma Nardò non  si ferma in  attacco e la tripla di Fontana riporta i suoi sul più venti (60-40), con le due squadre che vanno all’ultimo mini riposo sul 61-44.
Negli ultimi dieci minuti Nardò controlla il match, Calisi e Visentin riportano i biancorossi sul meno quattordici (63-49), ma ancora Petrucci da tre punti chiude virtualmente il match, nel finale per Molfetta esordio in Serie B per i giovanissimi Totagiancaspro e Kodra, il finale da Nardò è 76-55 per i padroni di casa.

Nonostante la sconfitta i biancorossi restano in quinta posizione nel girone D2, prossimo impegno per la Pavimaro Molfetta domenica alle ore 18.00 al Pala Poli contro Monopoli.

Frata Nardò: Petrucci 17, Burini 15, Coviello 10, Bjelic 9, Dip 8, Enihe 7, Fontana 5, Cepic 3, Stella 2, Cappelluti, Tyrtyshnik, Jankovic. Coach Battistini.
Pavimaro Pallacanestro Molfetta: Gambarota 20, Visentin 10, Mazic 8, Serino 6, Calisi 6, Azzollini 4, Dell’Uomo 1, Kodra, Totagiancaspro, Bini, De Ninno. Coach Carolillo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy