Serie B: Molfetta, si chiude con coach Gesmundo un ciclo di vittorie e soddisfazioni

0

L’avventura e il rapporto tra coach Giovanni Gesmundo e l’A.S.D. Pallacanestro Molfetta finisce qui.
Tre anni fantastici, quelli di coach Gesmundo alla guida tecnica della società del presidente Pucci, contraddistinti da vittorie e soddisfazioni, prime fra tutte la promozione in B2 nella stagione 2012/2013. Senza dimenticare la finale del primo anno di C1 persa contro Monteroni e la salvezza ottenuta con 5 giornate d’anticipo nella stagione appena conclusa. Oltre ovviamente la vittoria nelle final four under 17 dello scorso Giugno.
Strade che si dividono, dunque, nella più totale correttezza e senza alcun tipo di rancore. Anzi. Il nome di Giovanni Gesmundo sarà per sempre legato a quello della Pallacanestro Molfetta.
Giovane e preparato, sempre attento anche ai minimi dettagli, ha dimostrato in questo triennio tutto il suo potenziale, lavorando sempre in sintonia con la società, valorizzando anche i ragazzi giovani e meno esperti.
Il presidente, lo staff e tutti i dirigenti colgono l’occasione per ringraziare l’uomo e l’allenatore Giovanni Gesmundo per questi tre bellissimi anni passati insieme, augurandogli ogni tipo di fortuna sportiva e non solo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here