Serie B – Molfetta super l’esame Reggio Calabria

di Federico Di Domenico

Vittoria importantissima per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta che sul parquet del Pala
Pentimele batte la Viola Reggio Calabria con il punteggio di 58-72, al termine di una partita
combattuta ma condotta dai biancorossi dalla fine del primo tempo.
Coach Carolillo inizia la partita con: Dell’Uomo, Mazic, Gambarota, Bini e Visentin; Coach
Bolignano risponde con: Roveda, Barrile, Gobbato, Genovese e Fall; avvio di partita favorevole ai
padroni di casa che con due triple di Genovese si portano in vantaggio 15-7, Molfetta ci prova con
Bini e Mazic ma il primo quarto si chiude sul punteggio di 21-16.
Nel secondo quarto la Pavimaro Pallacanestro Molfetta sale in difesa e con due triple in fila di
Visentin torna definitivamente in partita (31-29), prima dei canestri di Gambarota e Calisi che
permettono ai biancorossi di andare all’intervallo lungo 33-36.
A inizio terzo quarto Mazic e la tripla di Dell’Uomo regalano il più nove ai biancorossi (35-44), i
padroni di casa ci provano con il solto Genovese, ma ancora Gambarota e Mazic costringono coach
Bolignano a chiamare time-out (37-51), ma sul finire di quarto un parziale di 7-0 per Reggio
Calabria chiuso da Roveda fissa il punteggio all’ultimo mini riposo sul 44-51.
Negli ultimi dieci minuti di gioco Reggio Calabria rientra definitivamente in partita con la tripla di
Gobbato 53-55, ma i biancorossi con i canestri di Mazic e Gambarota mettono a segno un decisivo
parziale di 2-12 che chiude definitivamente il match, il finale al Pala Pentimele è 58-72 per la
Pavimaro Pallacanestro Molfetta.
Con questo successo i biancorossi salgono a quota otto punti in classifica e consolidano la quinta
posizione in classifica, prossimo impegno per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta domenica alle
ore 18.00 al Pala Poli contro la capolista imbattuta Cus Jonico Taranto.
Ufficio Stampa Pallacanestro Molfetta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy