Serie B – Montecatini vola, battuta anche Milano

Sesta vittoria di fila per i termali che si impongono per 75-72.

di Simone Franco

Prosegue il grande girone di ritorno di Montecatini che inanella il sesto successo consecutivo battendo Milano in uno dei principali match di giornata che non ha certo deluso le attese con le due squadre che hanno combattuto fino alla fine dimostrando di essere due delle compagini che più o meno dichiaratamente ambiscono ad un posto nella categoria superiore.
CRONACA – Inizialmente sono le difese a farla da padrone con i toscani che perdono qualche palla di troppo ma sono loro a sbloccare il risultato con una tripla di Artioli dopo 2′. Non si fa attendere la risposta di Milano che, grazie in particolare a Laudoni, piazza un break di 0-9. I canestri dalla grande distanza di Centanni e Callara riportano avanti i rossoblu che chiudono il primo quarto sul 17-14. L’avvio di secondo quarto vede, dopo due punti ancora di Laudoni, l’allungo di Montecatini con Bolis protagonista (25-18). Arriva però il momento di Eliantonio che segna 9 punti in fila e riporta avanti i suoi sul 26-27 ma il vantaggio dura pochissimo visto che i termali chiudono bene la prima metà della gara andando all’intervallo avanti di 6 (33-27) e riequilibrando in questo quarto la lotta a rimbalzo (20-20) che nel primo aveva visto prevalere piuttosto nettamente i lombardi (5-10). Al rientro in campo dopo il riposo lungo assistiamo ad alcuni minuti nei quali sparisce praticamente la difesa degli ospiti consentendo agli uomini di coach Campanella di allungare sino al +14 (49-35 al 24′) con Galmarini scatenato a rimbalzo in attacco. Ferrarese ricuce in parte il gap (49-39) ma Artioli porta al massimo vantaggio i padroni di casa sul 54-39 al 26′. Il finale del periodo è però molto favorevole a Milano che segna con continuità dalla grande distanza e chiude sul -5 (59-54). Grande equilibrio in apertura di ultimo quarto con molti contatti giudicati giustamente fallosi da direttori di gara, ne esce fuori una gara molto spezzettata ma non per questo meno avvincente. Santolamazza a 6’34” dalla fine converte un tiro libero per un fallo tecnico sanzionato alla panchina toscana e riporta i suoi a -2 sul 61-59. Nove punti però quasi tutti dalla lunetta di un ottimo Petrucci ricacciano indietro i lombardi (70-61 a -4’23”) ma un gioco da tre punti di Ferrarese a 1’27” dal termine riapre i giochi (73-68) ma poco dopo Paleari sbaglia liberissimo la tripla del -2 chiudendo in pratica il discorso vittoria. Rimane invece aperto fino alla sirena conclusiva ed anche oltre direi il discorso per la classifica avulsa. Milano infatti all’andata si era imposta di tre punti e proprio allo scadere arriva il rimbalzo con canestro di Paleari per il 75-72 finale, segnatura concessa dagli arbitri dopo un consulto visto che in un primo momento non era stata considerata valida.
Un attimo di rammarico dunque per coach Campanella ma poi giustamente prevale la gioia per un successo ampiamente meritato da parte dei suoi ragazzi che hanno dato prova di grande maturità restando mentalmente nella gara anche nei momenti meno facili come quando gli avversari si erano rifatti sotto e sembravano aver girato l’inerzia dell’incontro. Questa vittoria forse non servirà per guadagnare posizioni in classifica ma dà grande consapevolezza ad una squadra che darà fastidio a molte nei playoff se giocherà come stasera, una prova collettiva importante aldilà delle ottime prestazioni di alcuni singoli. D’altra parte Milano ha pagato a carissimo prezzo un rientro in campo dopo l’intervallo molto molle soprattutto in difesa dove ha concesso tutto il possibile ai toscani. Bene comunque Paleari (15+9r) e Ferrarese (12), troppo alterni invece Eliantonio e l’attesissimo Laudoni.

MVPBASKETINSIDE.COM: PETRUCCI 16 punti e 16 rimbalzi in 27 minuti, non precisissimo al tiro (4/12 dal campo) ma decisivi sono i suoi 9 punti che, a metà ultimo quarto, bloccano il tentativo di sorpasso degli avversari.

Montecatiniterme Basketball – Super Flavor Milano 75-72 (17-14, 16-13, 26-27, 16-18)

Montecatiniterme Basketball: Marco Petrucci 16 (2/6, 2/6), Simone Centanni 13 (1/3, 2/7), Lorenzo Galmarini 13 (6/7, 0/0), Giorgio Artioli 12 (1/4, 3/5), Guido Meini 7 (1/4, 1/3), Alessio Bolis 5 (2/4, 0/0), Riccardo Callara 5 (1/2, 1/3), Francesco Evotti 4 (0/0, 1/3), Francesco Galli 0 (0/1, 0/0), Giorgio Soriani 0 (0/0, 0/0), Gabriele Mucci 0 (0/0, 0/0), Sene badara Alioune 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 30 – Rimbalzi: 40 12 + 28 (Marco Petrucci 16) – Assist: 17 (Guido Meini 7)
Super Flavor Milano: Andrea Paleari 15 (5/7, 0/1), Stefano Laudoni 14 (4/10, 1/5), Riccardo Santolamazza 13 (3/4, 1/5), Simone Ferrarese 12 (2/5, 1/7), Giacomo Eliantonio 11 (4/8, 1/8), Biagio Sergio 5 (1/3, 1/2), Riccardo Scroccaro 2 (1/2, 0/0), Andrea Negri 0 (0/1, 0/0), Luca Albique 0 (0/0, 0/1), Jacopo Sedazzari 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 20 – Rimbalzi: 35 13 + 22 (Andrea Paleari 9) – Assist: 12 (Riccardo Santolamazza 7)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy