Serie B – Nardò schianta la Stella Azzurra trascinata da Sirakov

Il neo acquisto granata guida i suoi alla vittoria con 21 punti a referto

di Federico Di Domenico

Dopo un gennaio nero, la Frata “Andrea Pasca” Nardò ritrova il sorriso. Lo fa tra le mura amiche a spese della Stella Azzurra Roma, travolta per 91-68. Pur privi di Zampolli, i granata sciorinano un’ottima pallacanestro, grazie anche all’apporto dell’ultimo arrivato Sirakov, mentre Visintin, classe 2004, si mette ancora una volta in evidenza tra i nerostellati. Prima del match, un minuto di silenzio per la prematura e tragica scomparsa di Kobe Bryant.

 

1° QUARTO – Burini, Coviello, Visentin e subito 6-0 Toro. Lo stesso Visentin stoppa Mabor e dal contropiede che segue Azzaro schiaccia a canestro. La bomba di Coviello lancia i granata, mentre Visintin prova a tenere a galla i suoi. In campo si vede anche l’ultimo arrivato, l’italo-bulgaro Georgi Sirakov. I primi 10′ terminano sul 22-14.

 

2° QUARTO – Sirakov firma i suoi primi due punti neretini, dalla parte opposta il solito Visintin in contropiede schiaccia per il -6, poi Rupil e Gianni per il 30-28. Bomba di Sirakov e assist di Azzaro per Visentin: così Nardò torna a distanza di sicurezza. All’intervallo 41-37.

 

3° QUARTO – Altre due triple di Sirakov in apertura, Reale per Stella Azzurra da oltre l’arco quando siamo sul 53-47. Scatenato Azzaro sotto le plance: il suo 16° punto personale vale il +12 granata a 4’10” dalla fine. Quarto fallo di Burini che lascia il campo, intanto Visentin completa un gioco da tre per un Nardò dilagante: 71-51.

 

4° QUARTO – Negli ultimi 10′ continua lo show granata con Coviello, Sirakov (21 punti) e Azzaro assoluti protagonisti. Nel finale c’è spazio anche per Minò e Cappelluti, due prodotti del serbatoio del Toro. Tra i nerostellati brilla Visintin (top scorer coi suoi 23 punti), ma il Toro torna meritatamente al successo: 91-68.

 

Prossimo incontro: domenica 9 febbraio alle ore 18:00 il Toro renderà visita a Scauri, reduce dalla sconfitta per 85-69 a Palestrina.

 

Frata Nardò – Stella Azzurra Roma 91-68 (22-14, 19-23, 30-14, 20-17)

 

Frata Nardò: Georgi Sirakov 21 (3/4, 4/5), Alessandro Azzaro 20 (7/10, 1/3), Riccardo Coviello 19 (5/7, 3/5), Vittorio Visentin 10 (4/9, 0/0), Simone Fiusco 10 (2/4, 1/3), Federico Burini 8 (4/6, 0/1), Michele Peroni 3 (0/2, 1/3), Luka Cepic 0 (0/0, 0/0), Fabio Minò 0 (0/0, 0/1), Pavle Mijatovic 0 (0/0, 0/0), Andrea Cappelluti 0 (0/0, 0/0), Goran Bjelic 0 (0/0, 0/0). Coach: Quarta

Tiri liberi: 11 / 17 – Rimbalzi: 42 9 + 33 (Vittorio Visentin 12) – Assist: 19 (Federico Burini 8)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy