Serie B Old Wild West – Gli MVP della terza giornata: gironi A&B

Viaggio tra i migliori della terza giornata dei gironi A e B della Serie B.

di Alessandro Elia

GIRONE A-1.
FILIPPO TESTA (Rekico Faenza)
Secondo successo stagionale per la Rekico Faenza e nella vittoria nel derby contro Cesena c’è l’impronta marcata di Filippo Testa. la guardia di Tradate ha chiuso il match con 22 punti, 6/11 da due, 2/5 da tre punti e 4/6 dalla lunetta. Testa è arrivato in estate in maglia neroverde manfreda dopo una stagione a Oleggio e un paio di campionati in A2 che lo hanno visto arrivare ai playoff e raggiungere le Final Eight di Coppa Italia sia con le maglie di Trapani che di Montegranaro. L’esterno classe ’97, prodotto del vivaio di Varese con un percorso nelle giovanili importante culminato con il 4°posto conquistato con la Nazionale Under 16 nell’Europeo di Kiev, nelle prime tre giornate viaggia a 20.3 punti di media dopo aver segnato 22 punti nell’esordio contro Alba, 17 nella sconfitta di Imola e ancora 22 nel match vinto contro Cesena. Testa è secondo nella classifica marcatori dietro al riminese Crow (20.7 punti a uscita).

GIRONE A-2
LORENZO PISTILLO (Sintetica Basket Cecina)
Primo squillo stagionale per Cecina che toglie lo zero in classifica vincendo al PalaPoggetti contro Ozzano. Nella buona prova dei ragazzi di coach Russo si esalta capitan Lorenzo Pistillo, il migliore dei toscani con 20 punti, 6/8 da tre per un  25 di valutazione grazie anche ai  4 rimbalzi catturati. Cecinese doc, Pistillo è tornato nella squadra della sua città lo scorso anno proveniente da tre anni passati a giocare in Serie D.

GIRONE B-1
GIUSEPPE CARONNA (Green Palermo)
Palermo vince la sua prima partita in campionato battendo Torrenova, ora unica squadra del girone B-1 a zero punti dopo tre giornate. Il protagonista indiscusso è senz’altro il lungo Giuseppe Caronna autore di una strabiliante prova da 28 punti e 7 rimbalzi con un ottimo 30 di valutazione finale. Per il centro di Monreale partita chiusa con il  13/20 dal campo distribuendo anche 3 assist. Terzo anno in maglia Green, Caronna è ormai uno dei leader della squadra di coach Mazzetti, in tre giornate ha una media di 15 punti e 6 rimbalzi, sicuramente tra i migliori del suo ruolo in questo primo scorcio di campionato.

GIRONE B-2
FEDERICO DE BETTIN (Corona Platina Piadena MG Kvis)

Arriva la prima vittoria anche per il Corona Platina Piadena che vince in casa contro Pavia. Partita a dir poco sontuosa per Federico De Bettin che chiude il match con 19 punti, 8 rimbalzi, 5/7 nel tiro da due e 1/2 in quello da tre. A queste cifre ha saputo aggiungere anche un 6/6 ai liberi e 3 assist per un ottimo 32 di valutazione. Il play classe 1994 è arrivato questa stagione nella squadra di coach Tritto (impegnata in settimana nel recupero della 1a giornata a Vigevano) dopo una stagione 19/20 giocata in C Gold lombarda a Desio fino allo stop per l’emergenza sanitaria. La serie B l’aveva già assaggiata ai tempi dell’Urania Milano, dove è stato tre anni, e nel 18/19 a Olginate. Fino a questo momento il playmaker della MG KVis ha 11 punti, 4,5 rimbalzi e 2 assist di media.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy