Serie B Old Wild West. I migliori dalla 10a giornata dei Gironi A e B

Il sempre presente Jacopo Balanzoni, e le prime volte di Lorenzetti, Bedetti e Lenti. Ecco i “FAB-FOUR” della 10a giornata dei Gironi A e B di Serie B.

di Alessandro Elia

GIRONE A-1. JACOPO BALANZONI (Paffoni Omegna)
Ormai la presenza del centro della Paffoni Omegna nei top di giornata della Serie B non fa più notizia. La squadra di coach Marco Andreazza vince in casa contro Oleggio e allunga la sua serie positiva a sei giornate. Nel 4°successo in casa della Paffoni c’è ancora il marchio di fabbrica di Balanzoni che chiude con 23 punti (10/16 da due), 7 rimbalzi, 3 recuperi, 4 assist per un ottimo 33 di valutazione. Dopo 10 turni il lungo lombardo è al primo posto nella classifica dei marcatori (17.5) rimbalzisti (8.7) e di valutazione media (25.4). Semplicemente il leader del suo girone.

GIRONE A-2. ANTONIO LORENZETTI (Blukart Etrusca S.Miniato)
I toscani di coach Barsotti vincono ancora. A Empoli l’Etrusca centra il suo settimo successo consecutivo e si confermano al primo posto del Girone A-2 con 4 punti di vantaggio su Chiusi che sembra l’unica a poter reggerne il passo. Nella vittoria di Empoli brilla Antonio Lorenzetti, il lungo classe 1995 termina la sua prestazione con 19 punti e 13 rimbalzi, 9/12 al tiro con una valutazione finale di 29. L’ex Corona Platina aggiorna le sue stat stagionali a 14,3 punti e 6 rimbalzi a uscita. I 19 punti di Empoli risultano essere la 2a miglior prestazione stagionale personale dopo i 21 segnati lo scorso 23 dicembre contro Piombino.

GIRONE B-1. LUCA BEDETTI (Green Palermo)
Seconda vittoria stagionale, la prima in trasferta, per il Green Palermo che passa sul campo del Torrenova e arriva a quota 3 punti in classifica considerando il -1 con cui era partito. Sul successo nel derby siciliano pesa la prova di Luca Bedetti che fa registrare il suo season high con i 21 punti segnati, arrivati con un 8/12 da due e 5/6 ai liberi, a cui ha saputo aggiungere 15 rimbalzi, 1 stoppata, 2 recuperi e 3 assist per un super 33 di valutazione complessiva. L’esterno romagnolo è al suo primo anno a Palermo dopo due stagioni a Rimini e il campionato di B 17/18 vinto a Pescara.

GIRONE B-2 GIOVANNI VENTI (Missolino.it Nuova Pallacanestro Olginate)
Olginate vince la sua terza partita nelle ultime 4 giornate, tutte vittorie interne che alimentano la classifica degli uomini di coach Oldoini salito in corsa. Gli ultimi due punti arrivano contro la Robur et Fides Varese grazie anche alla prova di sostanza di Giovanni Lenti. Il classe 1996 fa registrare un ottimo 33 di valutazione grazie alla settima doppia doppia stagionale (10 punti e 16 rimbalzi) e buone percentuali al tiro (3/4 da due, 4/6 ai liberi). Lenti ha firmato in estate con la NPO dopo aver passato la stagione 19/20 senza scendere in campo per i postumi di un infortunio e per via dello stop anticipato per l’emergenza sanitaria facendo comunque parte del roster di Lecco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy